La domenica specialmente (Cane blu)

Il cane blu” è uno dei quattro episodi del film “La domenica specialmente” del 1991, ispirati ai racconti di Tonino Guerra. Questo episodio è diretto da Giuseppe Tornatore e interpretato da un bravissimo Philippe Noiret (e da un cane da premio Oscar). Gli altri sono diretti da Marco Tullio Giordana, Francesca Barilli e Giuseppe Bertolucci.

cane blu notteLa storia è semplice. Un piccolo cane randagio, con una grossa macchia blu sulla fronte, si affeziona ad un calzolaio-barbiere; lo segue a casa, in negozio, e perfino in chiesa, creando un piccolo subbuglio nella cerimonia. Ma il barbiere continua a scacciarlo, finché …

cane blu

Mi è venuto in mente proprio questi giorni. Chissà se c’è su YouTube, mi sono chiesto. Piccola ricerca et voilà…è stato inserito proprio di recente, a febbraio (2011). Il guaio è che ad inserirlo è un appassionato dell’est. Quindi, benché sia in lingua originale e non doppiato, c’è un commento in russo (credo). Ma non toglie niente alla godibilità del film che, per la linearità e semplicità della storia, si capirebbe benissimo anche se fosse muto. Dura circa 30 minuti. Ma, se non lo avete mai visto ed amate gli animali, e “specialmente” i cani, vi consiglio di guardarlo (giugno 2011).

P.S.
Solo oggi (27 ottobre 2018), notando che qualche visitatore è andato a vedere questo vecchio post, incuriosito sono andato a rileggerlo e verificare se su YouTube ci sia ancora il video (molto spesso spariscono). E vedo che finalmente un’anima buona ha inserito il film completo in italiano. L’episodio “Il cane blu” è proprio il primo (dopo una breve introduzione di pochi minuti). Quindi potete vedere solo quello, oppure il film completo. Vale la pena. Buona visione.

Il cane blu

E’ uno dei quattro episodi del film “La domenica specialmente” del 1991, ispirati ai racconti di Tonino Guerra. Questo episodio è diretto da Giuseppe Tornatore e interpretato da un bravissimo Philippe Noiret. Gli altri sono diretti da Marco Tullio Giordana, Francesca  Barilli e Giuseppe Bertolucci. La storia è semplice. Un piccolo cane randagio, con una grossa macchia blu sulla fronte, si affeziona ad un calzolaio-barbiere;  lo segue a casa, in negozio, e perfino in chiesa, creando un piccolo subbuglio nella cerimonia. Ma il barbiere continua a scacciarlo, finché…

cane blu

Mi è venuto in mente proprio questi giorni. Chissà se c’è su YouTube, mi sono chiesto. Piccola ricerca et voilà…è stato inserito proprio di recente, a febbraio (2011). Il guaio è che ad inserirlo è un appassionato dell’est. Quindi, benché sia in lingua originale e non doppiato, c’è un commento in russo (credo). Ma non toglie niente alla godibilità del film che, per la linearità e semplicità della storia, si capirebbe benissimo anche se fosse muto. Dura circa 30 minuti. Ma, se non lo avete mai visto ed amate gli animali, e “specialmente” i cani,  vi consiglio di guardarlo. (giugno 2011)

P.S.
Solo oggi (27 ottobre 2018), notando che qualche visitatore è andato a vedere questo vecchio post,  incuriosito sono andato a rileggerlo e  verificare se su YouTube ci sia ancora (molto spesso spariscono). E  vedo che finalmente un’anima buona ha inserito il film completo in italiano. L’episodio “Il cane blu” è proprio il primo. Quindi potete vedere solo quello, oppure il film completo. Vale la pena. Buona visione.