Canzoni e no

Quando le canzoni erano canzoni e cantare  significava cantare; e non recitare stupidaggini simil poetiche in rima baciata in preda a convulsioni e agitazione psicomotoria. Chi vuole intendere in tenda; gli altri in sacco a pelo.

[/audio

src=”https://torredibabeleblog.files.wordpress.com/2019/10/que-nadie-sepa-mi-sufrirla-foule_orch.alfredo-de-angelis_canta-carlos-dante.mp3″