Masquerade

La gente ha bisogno di riti collettivi. E’ un bisogno fisiologico, ancestrale. Si sente la necessità  di evocare riti tribali, indossare orride maschere apotropaiche e danzare intorno al fuoco seguendo lo sciamano. Una sorta di londoniano “richiamo della foresta” applicato agli umani. Ne sono la prova le ricorrenti manifestazioni che, sotto diverse bandiere e con differenti motivazioni, …

Leggi tutto Masquerade

Liberazione

 Si ripete ogni anno  la solita sceneggiata. Tanto vale riproporre le cose dette dieci anni fa; non è cambiato niente, purtroppo. Gli imbecilli sono sempre in marcia, in prima fila. “Liberazione dagli imbecilli” (2015) Festa della Liberazione: corone di fiori, cerimonie ufficiali, sfilate di cortei con bandiere rosse (più che la festa della Liberazione sembra …

Leggi tutto Liberazione

Greta Thunberg e i riti collettivi

Greta Thunberg, grazie ai media che le hanno dato enorme spazio, è diventata in brevissimo tempo famosa ed è riuscita a coinvolgere centinaia di migliaia di giovani che, in centinaia di città,  scendono in piazza per “salvare il mondo“. Una ragazzina sedicenne, insignificante e del tutto sconosciuta fino a pochi giorni fa, di colpo diventa …

Leggi tutto Greta Thunberg e i riti collettivi

Foa, RAI e pluralismo

Marcello Foa è stato nominato presidente della RAI (“Foa presenta la RAI rock“) e garantisce rinnovamento, rispetto e pluralismo. Ho stima di Foa, come giornalista e scrittore, per la sua onestà intellettuale. Per esempio, è uno dei pochi che denuncia la manipolazione delle notizie e l’uso strumentale dell’informazione. Lo ha fatto di recente, a proprio …

Leggi tutto Foa, RAI e pluralismo

Vasco, lo sciamano

La gente ha bisogno di riti collettivi. E’ un bisogno fisiologico, ancestrale. Si sente la necessità  di evocare riti tribali, indossare orride maschere apotropaiche e danzare intorno al fuoco seguendo lo sciamano. Una sorta di londoniano “richiamo della foresta” applicato agli umani. Ne sono la prova le ricorrenti manifestazioni che, sotto diverse bandiere e con differenti motivazioni, …

Leggi tutto Vasco, lo sciamano

Bologna, stragi e memoria

Bologna commemora la strage del 2 agosto 1980. Fa parte di quelle ricorrenze fisse che sono occasione per organizzare cortei, fiaccolate, discorsi ufficiali, striscioni, passerelle di autorità, con grande risonanza mediatica. Sarà che ho sempre avuto una specie di allergia per scioperi, manifestazioni, adunate e riti collettivi di ogni genere. Sarà che sono intollerante alle …

Leggi tutto Bologna, stragi e memoria