Il baciapiedi delle pampas

Bergogliata del giorno: “Bacia piedi ai leader del Sudan“, Bergoglio nella bufera.

papa bacia piedi leader sudan

Bergoglio non riesce a farne una giusta nemmeno per sbaglio. I media dicono che è un gesto di estrema umiltà del Papa. Quando l’umiltà è esagerata, ostentata, oltre i limiti del ragionevole, non è più umiltà, diventa ipocrisia, esibizionismo a fini mediatici e sintomo di grave psicopatologia; e bisogna curarsi, non andare in giro per il mondo a baciare i piedi di chiunque gli capiti a tiro. Sembra incredibile, ma per chi avesse dei dubbi ecco la prova video che mostra a che punto di mancanza di dignità possa arrivare una persona in fase di senescenza e di alterazione delle facoltà mentali.

Una volta si usava fare il “baciamano” alle signore, in segno di omaggio, rispetto e ammirazione. Ma non ricordo che, fra le norme del galateo,  oltre al baciamano, fosse contemplato anche il “Baciapiedi“. Forse è una invenzione  di questo Papa eclettico, poliedrico e dal multiforme ingegno; un uomo che una ne fa e cento ne pensa (ma sempre stronzate). Oppure è un passatempo in uso fra i gauchos delle pampas argentine. Per distrarsi, quando si annoiano, o cantano o giocano a “Baciapiedi“. Ecco perché Bergoglio, forse soffre di nostalgia e baciando i piedi di qualcuno si sente un po’ a casa, fra i gauchos.

Guardate su questa pagina Google (Papa bacia piedi) una serie di immagini di Bergoglio che bacia i piedi di musulmani, carcerati, migranti, imam, profughi, sagrestani e sconosciuti di passaggio, chi c’è c’è; lui bacia tutti. Questa sua insana passione per i piedi non sarà sintomo di feticismo?  A questo punto cosa gli vuoi dire? Niente, si resta senza parole. Solo comprensione umana per una persona che mostra evidenti segni di disturbi psichici e necessiterebbe di TSO urgente.

5 pensieri su “Il baciapiedi delle pampas

  1. Pingback: “NON TI PROSTRERAI DAVANTI A LORO E NON LI SERVIRAI. | ilblogdibarbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...