Alitalia va in treno

La crisi di Alitalia, la gloriosa compagnia di bandiera di molti anni fa, è infinita. Ora, dopo la privatizzazione di venti anni fa e le vicissitudini che l’hanno vista a rischio fallimento e cambiare proprietà, si prospetta un ritorno ad una partecipazione statale, con l’ingresso delle Ferrovie. il primo effetto sarà un biglietto unico Treno-aereo. Ma sembra che voglia partecipare anche Autogrill che propone un biglietto unico treno-aereo-cappuccino e brioche al bar  dell’aeroporto. Si dice disponibile anche l’associazione nazionale barbieri e parrucchiere che offrirebbe un biglietto unico treno-aereo-colazione, barba e capelli. Intanto sono tutti sotto stress, azionisti, dirigenti e personale. Anche gli aerei sembrano soffrire di un grave stato di stress. Lo si nota benissimo dal volo incerto, le ali basse, lo sguardo triste, sconfortato, scoraggiato, afflitto,  dei pochi aerei in volo.

aereodepresso

Vedi:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...