Scemocrazia: quelli che giurano sulla Bibbia

“Nei tribunali degli Stati Uniti si giura di dire la verità mettendo la mano su un best-seller fantasy dove si racconta che la Terra è piatta ed ha seimila anni, si cammina sull’acqua, si trasforma l’acqua in vino, si moltiplicano i pesci, si partorisce vergini e si fanno risorgere i morti. Un assassino intelligente potrebbe confessare di aver ucciso sua moglie perché gliel’ha ordinato un angelo: chi potrebbe obiettargli che è impossibile, tenuto conto di quello che è possibile nel testo su cui ha giurato di dire la verità?” (Da “Scemocrazia”, ed. Bompiani aprile 2018, di Massimiliano Parente).

                      bibbia

2 pensieri riguardo “Scemocrazia: quelli che giurano sulla Bibbia”

  1. Buon giorno,
    il quasi assassino intelligente (?) compare prestissimo nel romanzo: Dio disse ad Abramo: “Abramo, Abramo!”. Rispose lui: “Eccomi!”. Riprese: “Prendi tuo figlio, il tuo unico figlio che ami, Isacco, va’ nel territorio di Moria e offrilo in olocausto su di un monte che io ti indicherò”.
    Penso che queste informazioni le abbia dette Abramo a propria discolpa.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...