L’uomo zanzara

Ci sono persone al mondo che sembrano avere un solo scopo nella vita: rovinare l’esistenza di chi ha la sfortuna di incontrarli. Sono gli uomini-zanzara. Come i fastidiosissimi insetti, il loro unico pregio è l’assenza. Quando non ci sono è un sollievo.

Ci sono persone che cercano di affermarsi non per meriti propri, ma per negazione dei meriti altrui. E, non avendo capacità particolari, cercano in ogni modo di sminuire i pregi altrui, convinti, in tal modo, di accrescere i propri.

Ci sono persone che, non essendo capaci di amare, sbeffeggiano ed irridono l’amore: disprezzano ciò che non possono avere. Incapaci di provare sentimenti di amicizia ed affetto, seminano odio, discordia e calunnia, sperando di distruggere gli affetti altrui.

Ci sono persone che godono delle disgrazie, delle tragedie, delle sofferenze altrui e, incapaci di amare la vita, vorrebbero un mondo di morti viventi.

L’unico sollievo è quando gli uomini-zanzara non ti ronzano intorno. Allora senti che la vita può essere bella. Come le zanzare, ci sono al mondo persone che…sarebbe meglio se non ci fossero.

(E’ un vecchio post del 2009, ma è sempre valido: purtroppo.)

6 pensieri su “L’uomo zanzara

  1. Dani-Dyodì

    Si. ci sono davvero persone malvagie, cattive, invidiose e assolutamente incapaci di amare per egoismo o altre cause a cui è più difficile risalire. Spesso basta anche essere la piccola (o il piccolo) di casa di tre anni, dopo una serie di fratelli più grandi, e vedersi usurpare il posto dall’ultima nata/o e rimanere incattiviti e gelosi e invidiosi per tutta la vita…
    Ma ci sono anche personaggi davvero sinistri, dediti o al culto del Dio Danaro o al Diable che negli ultimi anni tra riti satanici e magia nera (libri su libri, un numero incredibile di libri venduti di fatture e magie varie…) hanno perversato parecchio pure grazie a musicisti e case discografiche.

    Poi ci sono i provocatori che vivono di questo. Sembra che sia il loro modo di avere potere sull’altro facendogli saltare i nervi e rigirandogli la frittata ogni due secondi… Pessimi come anche gli altri.
    Poi i cosiddetti Vampiri dell’energia altrui. Gente che non fa altro che cercare vittime a cui succhiare energia. Personaggi davvero negativi. Si salvi chi può!
    Stupratori e assassini e il bullismo tre delle categorie peggiori da cui si può risalire alla decadenza e alla caduta dei valori in una società…
    Ciò che scaturisce da una sotto cultura di cui non si sono mai previste le conseguenze e rimaniamo preda dello stupore per come non si prendano provvedimenti perché queste non aumentino.

    Invece che pubblicità di spinta al consumismo sfrenato che si facesse più pubblicità sociale: i modi di arrivare a un target preciso i pubblicitari li conoscono tutti, per una macchina come per uno yogurt, che se ne inventino qualcuna ad hoc per casi simili. Invece che rivolgere al pubblico il dramma di questi casi, sempre sfruttando la tv del dolore, si dovrebbe trovare il modo di "arrivare" esattamente nella testa di questi personaggi. Trasmissioni tipo Amori criminali potrebbero infatti portare ad abituarci a che le cose siano così.

    Mi piace

    1. Giano

      Sulla responsabilità dei media ho scritto parecchio. Programmi come Amori criminali e tanti altri hanno un effetto nefasto, ma questa gente non vuole capirlo. E’ uno degli argomenti che trattavo sia in quel famoso sito RAI che poi hanno chiuso, sia nel forum di TV talk. Il risultato è che sembra che non interessi a nessuno. Anzi, giustificano tutto, anche le cose peggiori. La gente sta impazzendo; ecco perché non si rendono conto dei danni dei media.

      Mi piace

  2. giuseppe

    Buongiorno.
    Prima categoria da Lei citata:credo che sia direttamente legata a quelle che vengono definite le lunatic fringe,le frange estremiste,i casseurs.Ribelli a qualsiasi autorità.
    Seconda categoria:hanno uno stretto legàme con i parassiti,o ectoparassiti,come pidocchi, zecche, pulci per gli animali; endofagi:i parassiti le cui larve vivono e si nutrono a spese del tessuto dell’ospite;e last but not least ; p. obbligati (o oloparassiti) gli organismi che possono vivere esclusivam. come parassiti.
    Terza categoria:"Nessuno è più schiavo di chi si ritiene libero senza esserlo".Goethe.Costoro perpetrano la filosofia del disamore,e sono incapaciti a trovare un"ubi consistam" che li riscatti dall’inerzia violenta della solitudine.Invidiosi.*"In breve,l’invidia altro non è che l’espiazione della superbia.E ciò spiega perfettamente perchè essa è un vizio senza piacere."
    Quarta categoria:anoressia sentimentale.**"L’incapace di amare talvolta si tormenta per ciò che è divenuto; talaltra invece se ne fa un vanto, perché la sua resistenza alla lusinga è — secondo lui — una superiore prova di forza; infine, altre volte ancora vive in una razionalità così astratta da non accorgersi nemmeno della solitudine dell’anima e della aridità del cuore che ha generato dentro di sé."Morti viventi che si attendono un mondo abitato da simili.
    Saluti
    *Salvatore Natoli.Dizionario dei vizi e delle virtù
    **Nicola Ghezzani.Attività ed amore.Sito

    Mi piace

    1. Giano

      Ciao Giuseppe, bentornato. Sì, perfetta descrizione di categorie umane da enciclopedia medica; casi clinici che, purtroppo, invece che in luoghi deputati alle cure del caso, sono in libera circolazione.. Buona serata.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...