Naufragio nelle Filippine

Renzi, andiamo a recuperare anche questo?

Filippine, naufragio traghetto, 36 morti“. Che aspetta Matteo Renzi a mandare le navi della Marina militare per il recupero del traghetto? Visto che spendiamo 20 milioni di euro per andare a recuperare un barcone africano, pieno di morti africani, in acque africane (Italia: azienda recuperi), perché non andare a recuperare anche un traghetto filippino, con morti filippini in acque filippine? Mica vorremo fare figli e figliastri. Andiamo, mostriamo al mondo quanto siamo umanitari e che non facciamo differenze tra africani e asiatici. Altrimenti corriamo il rischio che ci accusino di discriminazione razziale.

Coraggio, Renzi, si dia da fare. Così, dopo essere diventato il nostro “rottamatore nazionale“, diventerà anche il “recuperatore internazionale di relitti in mare“. Con tutti i naufragi che avvengono nel mondo, recuperare relitti può diventare un vero affare, un investimento, un business. Un po’ come il business dell’accoglienza migranti, quello che rende più della droga. Ne parli con Buzzi e con gli amici delle cooperative; loro sono pratici di far impresa sulle disgrazie, sono esperti nel trarre profitto da questo tipo di operazioni “umanitarie“.  Via Matteo, non lasciamoci sfuggire questa occasione; potrebbe aiutarci a far crescere il PIL nazionale. No?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...