Senti chi parla

Titolone d’apertura stamattina sul Corriere.it

Ha ragione Alfano. Troppi idioti intorno a Berlusconi. Ovviamente i più idioti e più inutili (o “utili”, ma sempre idioti) sono quelli che gli stavano più vicini. E chi era quello più vicino? Ovvio, il segretario del PDL,  l’erede designato, il vice Berlusconi, il delfino del capo, il primo della lista degli inutili idioti, lui: Angelino Alfano. La conferma? Vista la sua vicinanza a Silvio, solo un idiota potrebbe fare una dichiarazione simile. Ma, da idiota, (anche gli idioti ogni tanto, per sbaglio, ne dicono una giusta) ha detto una grande verità. Complimenti.  Povero Angelino, ha solo una cosa che si nota subito e per la quale  verrà ricordato dai posteri:  i dentoni da Bunny.

Ultimissime. Altra notiziona da prima pagina appena pubblicata sul Corriere: “Sventolava una bandiera arcobaleno”

Ma il signor Vladimiro Guadagno, in arte (!?) Luxuria, sapeva che in Russia è vietato fare propaganda gay? Certo che lo sapeva, lo sanno tutti. Anzi, lo sa così bene che già in passato fu protagonista di un’altra manifestazione di protesta, a Mosca,  a favore dei gay. In quella occasione fu fermata e rispedita in Italia. Ma non ha imparato la lezione. E’ tosta, è decisa, determinata, è quel che si dice “una donna…con le palle“. Così coglie l’occasione delle Olimpiadi, va a Sochi a sventolare  una bandiera arcobaleno con la scritta “Essere gay è OK” (in cirillico), si fotografa e manda un messaggio su Twitter “Alla faccia di Putin”. E’ una provocazione? Benissimo,  ma poi non si lamenti se ne paga le conseguenze. Intanto, data la sconvolgente notizia, si è già mosso tutto l’ambaradan gay, lesbo, bisex, transex, plurisex etc…protestano contro l’arresto del trans nazionale in trasferta olimpica e chiedono l’intervento immediato della Farnesina. Emma Bonino (vedi nota ANSA) ha già assicurato il suo interessamento e “L’Unità di crisi” è già attivata. Se il risultato della Bonino è quello ottenuto con i marò in India, Luxuria sta fresca, letteralmente. Magari finisce in Siberia, al freddo e al gelo (oh, povera stella!). Beh, poco male, almeno è l’occasione buona per rinfrescarsi le idee…

2 pensieri su “Senti chi parla

  1. violetta

    va bene…ma guarda che anche Toti con quella faccia da sparviero (al contrario) e con quel modo di esprimersi…
    non scherza eh 🙂
    Il tuo amato B ha detto che Toti sta con lui perché lo ama
    wowww….che dichiarazioneeee 🙂

    Mi piace

    1. Giano

      Toti? Buono quello, sembra un pretino “spretato” che è appena uscito dal convento e guarda il mondo smarrito e confuso. Se Berlusconi lo ha nominato consulente si vede che è davvero mal preso. Brutta cosa la vecchiaia…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...