Torna Marrazzo

Piero Marrazzo, ex conduttore di Mi manda RAI3, ex governatore del Lazio ed ex frequentatore di via Gradoli,  al centro nel 2009 di uno scandalo per frequentazione di trans ed uso di cocaina, torna in televisione con un nuovo programma “Razza umana” (Vedi “Trans e precariato” e “Marrazzo 2: la vendetta“).

Dopo il grande scalpore mediatico di quei giorni, sul nostro personaggio pubblico era calato il silenzio, Nessuno ne parlava più. E nessuno in questi anni ha sofferto di crisi di astinenza da Marrazzo. Ma lui forse pensava il contrario. Tutti quelli che hanno lavorato in televisione, quando sono assenti dagli schermi per un certo periodo, sono convinti di “mancare al mio pubblico“. Non è vero, non frega niente a nessuno, ma loro ne sono convinti (vedi Pippo Baudo).  Anche Marrazzo deve essere convinto di mancare al “suo pubblico” e decide, quindi, di tornare in televisione, sotto riflettori e telecamere, riacquistare visibilità mediatica e tornare a far parlare di sé, anche quelli che lo avevano dimenticato

E cosa dice per giustificare questa voglia di presenza televisiva e notorietà? Ecco…

Ora, senza voler essere polemici, ma uno che, dopo anni di oblio ( e se avesse continuato nel silenzio nessuno avrebbe pianto), cerca di nuovo visibilità ed esposizione mediatica,   ben sapendo che questo riaprirà vecchie questioni e polemiche, e torna in TV fra telecamere e riflettori,   e poi dice “Basta riflettori su di me…”, forse ha le idee un po’ confuse. Oppure…

Domanda per i più svegli: “Cosa fuma Marrazzo?”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...