Colpi di sole

Sono frequenti d’estate, quando si sta troppo esposti al sole. E sono pericolosi. Leggendo le notizie degli ultimi giorni si ha l’impressione che siano in molti ad essere rimasti troppo al sole. Dev’essere una specie di epidemia di colpi di sole. Vediamone alcune.

Flavia Ventoscende in campo” e fonda un nuovo partito “I figli dei fiori“. Diciamo la verità, ne sentivamo proprio il bisogno. Ma ormai il livello della politica è talmente scaduto che perfino Flavia Vento si sente autorizzata ad occuparsene. Arriva con 40 anni di ritardo.  Ma visto che lei non c’era ai tempi dei figli dei fiori (forse ne ha sentito parlare dalla parrucchiera), vuole riproporli oggi. E visto che non ha fatto nemmeno il ’68, cercherà di rimediare facendo il 69: le viene meglio.

Aldo Biscardi torna con il suo “Processo del lunedì” in una TV romana. Altro programma utilissimo per l’umanità. Ne parlavo in questo post del 2006Il bello di Prodi e della TV“. Vedere dei signori apparentemente seri urlare, sbraitare e quasi venire alle mani per stabilire se quel fallo c’era o non c’era, se quel fuori gioco c’era o no, se quel rigore c’era o no, accresce enormemente la propria autostima. Davanti a questa rappresentazione della stupidità umana ci si sente tutti più intelligenti. Ecco la valenza sociale del Processo di Biscardi (e di altri programmi simili). Ma non bisogna esagerare, va preso a piccole dosi, altrimenti si finisce per credere di essere dei geni. In realtà non siete voi dei geni, sono loro ad essere scemi.

Christopher Lane, 22 anni di Melbourne, giocatore di baseball, faceva jogging a Duncan, vicino a Oklahoma-City, dove era andato per trovare la fidanzata. Tre balordi minorenni lo hanno seguito e gli hanno sparato alle spalle, uccidendolo.  I tre hanno dichiarato alla polizia: “‘Eravamo annoiati e non avevamo nulla da fare per questo abbiamo deciso di uccidere qualcuno…solo per il divertimento di farlo“. Vi sembra normale? No, non lo è. E’ l’ennesima dimostrazione di quanto dico da tempo; la gente sta impazzendo, ma non se ne rende conto.

Che il mondo stia impazzendo e stia perdendo tutti i riferimenti, anche quelli più scontati,  è confermato anche da queste due notizie curiose.

1) Piromane individuato grazie alla telecamera installata lungo la strada. Il video lo ha ripreso mentre fermava l’auto e lanciava l’innesco incendiario. Ma chi è l’incendiario? Il solito piromane con turbe psichiche? No, ecco la curiosità della notizia. L’incendiario è uno che dovrebbe spegnere gli incendi:  un volontario dei vigili del fuoco di Isernia.

2) Le banche sono protette da sistemi di allarme, telecamere e guardie giurate. Dovrebbero essere dei luoghi sicuri, almeno per i clienti. Infatti a Napoli un uomo va in banca e lascia il portafogli e le chiavi nel solito cassettino all’ingresso. Quando esce scopre di essere stato derubato di 500 euro. Chi sarà stato? Fantomas? Diabolik? No, il mistero viene svelato, ancora una volta, dalle telecamere. Il ladro è quello che dovrebbe vigilare sulla sicurezza della banca e dei clienti; la guardia giurata che stava all’ingresso.

Come se non bastasse, ecco altre news fresche di giornata che confermano il lento, ma progressivo ed inesorabile declino di questa umanità ormai stanca, smarrita e fuori di testa.

1) La Germania si inventa il terzo sesso. Dopo la Spagna (e la Francia) che ha eliminato i termini “padre e madre” e li ha sostituiti con “Genitore 1 e genitore 2“. Dopo la Svezia che ha introdotto negli asili il pronome “neutro” ed i giochi unisex per evitare di specificare la differenza fra maschietti e femminucce. Dopo altre iniziative simili tendenti ad annullare le diversificazioni di genere e promuovere un unico sesso misto, ecco l’ultima trovata tedesca. Nei documenti ufficiali insieme alle voci “maschio, femmina” per indicare il sesso, comparirà anche uno spazio “X“, riservato al sesso indeterminato, neutro. Insomma, il terzo sesso. Contenti? Queste sono le iniziative giuste per superare la crisi economica. Complimenti.

2) Bradley Manning, a proposito di genere sessuale, è il soldato americano che è stato condannato per aver fornito documenti segreti a Wikileaks. Forse anche lui ha subito gli effetti di un improvviso colpo di sole. Il nostro ex marine (di quelli duri alla John Waine) ha chiesto di essere sottoposto ad una terapia ormonale per il cambio di sesso ed ha dichiarato alla stampa: “Sono una donna, chiamatemi Chelsea“. Mi ricorda quello spot pubblicitario in cui un vecchio padre, rivolto al figlio che gli aveva appena rivelato un segreto, confessa: “Anch’io devo rivelarti un segreto…”.  E aprendo la camicia sotto la quale si vede un reggiseno, conclude: “Non sono tuo padre, sono…tua madre!”. Mai fidarsi delle apparenze. Niente è più quello che sembra.

3) Si chiama “Thigh Gap” l’ultima follia (è proprio il caso di dirlo) delle adolescenti. In italiano significa, più o meno, “spazio o varco fra le cosce“. Sembra che l’idea sia nata in Inghilterra, non si sa bene da quale eccelsa mente, sia già approdata in Francia e, visto come si diffondono facilmente le idiozie, presto arriverà anche in Italia. In che consiste? Stando in posizione eretta, con i piedi uniti, le cosce non devono toccarsi. Insomma devono essere distanti, arcuate, tipo le gambe storte da cavallerizza di Alessia Marcuzzi. E per ottenere questo effetto “ad arco” si sottopongono a diete rigidissime per dimagrire. Chiaro? Sarà colpa delle merendine? Sarà colpa dell’erba non di prima scelta. Sarà che nascono già sceme? Misteri dell’evoluzione.

4) Riprendiamoci la coda. E’ l’ultima trovata di un gruppo di “artisti” (!?), lanciata su internet. Stanno raccogliendo fondi per realizzare e commercializzare la loro “invenzione“: una coda posticcia, animata, (guarda il video) da sistemare come natura comanda e da usare scodinzolando a piacere per esprimere le proprie sensazioni. E’ un nuovo modo di esprimersi, dimenando la coda, come i cani.

5) Sembra la foto di scena di un film horror. Invece è la pop star Madonna che, sorridente, mostra la sua ultima trovata: un apparecchietto d’oro e brillanti applicato sui denti (potete ammirarlo in questa immagine). Si sconsiglia la visione ai bambini ed alle persone sensibili. Sembra che anche questa ennesima follia sia nata negli USA e si stia diffondendo, specie tra gente dello spettacolo, notoriamente dedita ad uso eccessivo di alcol, droga e sostanze varie che alterano lo stato di coscienza. La mania di decorare i denti in questo modo si chiama “Grillz” e proviene dall’Africa. Poi, forse, cominceranno anche a trafiggersi il naso con un bastoncino, come gli aborigeni australiani, ad allungarsi il collo come le giraffe, ad allungarsi le orecchie a dismisura, a bucarsi le labbra con anelli, indossare orribili maschere apotropaiche e danzare intorno al fuoco per scacciare gli spiriti maligni. Infine ripercorreranno a ritroso il cammino dell’evoluzione umana,  risaliranno sugli alberi e ridiventeranno scimmie. Fine dell’evoluzione umana.

Leggendo queste idiozie si può ridere o piangere. Ma siccome per piangere c’è sempre tempo, per il momento sorridiamo. Finché ne abbiamo voglia e non abbiamo perso anche l’ultimo filo di speranza nell’umanità.

Flavia Vento ed altre amenità italiche…

16 pensieri su “Colpi di sole

  1. Annamaria

    Giano, ancora una volta mi hai fatto morire dal ridere!
    Hai ragione, nulla è ciò che sembra…è peggio ancora!
    Alcune cosette le avevo già lette, ma come le scrivi tu…divertono di più!!!!vero, Violetta, tesoro!
    Su un giornaletto di quelli che sfogli dal parrucchiere leggo l’oroscopo: Lei, Lui, Gay…Ma come si fa, ma come si fa ma come si fa!!! Si fa! E…l’ultima, esce dal seminato, ma è tempo di crisi e ladri! Leggo, su un grande cartello, ben in vista, in un angolo mozzafiato delle Dolomiti, a lato dell’ingresso di un bar: ” Panorama-Cappuccino-Brioche-WC: E 3″
    Da quando si paga anche…il panorama? Non ho fotografato…per
    rispetto…al panorama!! Buona serata, carissimo!
    Annamaria

    Mi piace

    1. Giano

      Ormai ti fanno pagare anche l’aria. Finché dura…Un’altra notizia curiosa di pochi giorni fa era quella sulla strana coppia. Lei era un lui e lui era una lei. Si sono trovati ed ora fanno coppia. Boh…

      Mi piace

  2. Annamaria

    Giano carissimo, scusa la curiosità…ma tu, di notte, che fai?
    Soffri di insonnia? Vedo che scrivi…nelle ore più impossibili della notte! Dormirai di giorno…penso…
    O, vivi di pensieri e parole?
    Buona domenica.
    Annamaria

    Mi piace

  3. Annamaria

    Vedi, quello che mi torna inconcepibile, nelle strane coppie, che comunque vogliono riproporre un …legame?…eterosessuale, come famiglia e se è possibile…con figlio in braccio! Poi, da dove provenga la povera creatura…non si sa: utero in affitto? Nella vecchia Unione Sovietica, pare sia fenomeno molto allargato, un nuovo business, inseminazione artificiale di uno dei due? Oppure, bimbo preso in un orfanotrofio? Cosa sarebbe
    più umana ed accettabile! Trovo mostruoso questo scambio di ruoli, sono certa che nasconde problematiche psicologiche gravissime…e pena per questi bambini! K. Jung, mi pare scrivesse che i bambini vengono educati…da quello che gli adulti sono! Bé,ha solo scoperto l’acqua calda! almeno, i gay, diciamo…normali, senza esibizioni di sorta,sono più comprensibili: alla fine, se ci pensi, dal punto di vista sessuale, si comportano esattamente, come una coppia etero: bel argomento domenicale, prima della messa! Basta che uno sia passivo e il "gioco" è fatto! E’ vero anche, tanto per essere chiara, che non ho mai assistito ad un accoppiamento fra gay,e, i film porno, tanto per farmi una "CULtura" in questo senso, non mi piacciono, ma la fantasia vola comunque. Ma…fatti loro. Amici o conoscenze gay, diciamolo,ne abbiamo avuti tutti,
    ma non abbiamo mai…chiesto loro…che fanno!! Penso basti!
    Ciao.
    Annamaria

    Mi piace

    1. Giano

      Le nuove tendenze sessuali mi lasciano alquanto perplesso. Ma in genere ne parlo con ironia, perché prendere in considerazione in maniera seria certe stramberie mi è molto difficile. Possono anche varare leggi contro l’omofobia, in favore della procreazione assistita, in favore delle coppie gay. Possono inventarsi tutto, ormai, ma per me Luxuria resta sempre un fenomeno da baraccone e tutti quelli che sbraitano tanto per difendere i gay, trans, lesbo e compagnia bella, mi fanno un po’ pena. Nel caso ti fosse sfuggito ecco cosa scrivevo tre anni fa in “Mi presta l’utero?”.

      http://torredibabele.blog.tiscali.it/2010/10/20/mi-presta-lutero/

      Mi piace

  4. violetta

    Metaforicamente ho fatto capriole di risate anch’io..questo ragazzo è un portento di ironia. Il bello è che scrive cose orribili con una leggerezza di espressione meravigliosa e alquanto colta. Io imparo. C’è sempre tempo, anche per una nonna.
    Volevo dire che una camera con vista mare si paga di più che quella senza. Si fanno pagare, (anche in Sardegna) 🙂 Ciao

    Mi piace

  5. Annamaria

    Noo, caro Giano, il tecnico sembrava…aver risolto i problemi…
    ma, questa volta, la e mail…non è partita a me! Vuoi dire che…
    è colpa di Violetta…che si è spaventata per la mia e mail?…
    Spero proprio di no!!!
    Annamaria

    Mi piace

  6. Annamaria

    Giano carissimo, forse il problema si è risolto!!! La e mail appena inviata a Violetta, in risposta alla sua…sembra partita…forse, non avevo schiacciato bene …invio? Che ne so…ragazzi…preferivo quando scrivevo le lettere a mano, per me era un rito, cominciando dalla carta, dalla biro con punta tonda e morbida…e mo’ me stoppo! Grazie sempre e buona serata!
    Annamaria

    Mi piace

    1. Giano

      Speriamo che sia la volta buona. Comunque tieni presente che molto spesso ci sono difficoltà di connessione, disguidi tecnici, errori del server etc. Non sempre è colpa del nostro PC. Su Tiscali, per esempio, ogni tanto, specie la sera tardi, è impossibile accedere all’area personale del blog. Quindi non si può scrivere, né vedere se ci sono commenti. Niente. E siccome l’accesso al blog si fa inserendo l’indirizzo di posta, nemmeno la casella di posta funziona. E succede troppo spesso. Non vorrei che sia un trucco di Tiscali per ridurre la banda disponibile la notte per risparmiare. Coraggio…

      Mi piace

  7. Annamaria

    Caro Giano, non è ancora la volta buona….Violetta non riceve
    la mia posta, l’ultima di ieri non è arrivata! Altro che Lourdes…necessitano…pellegrinaggi…ovunque!!Grazie dello spazio e scusami!!! Buona serata. Ciao Violetta!!!!!!!!!
    Annamaria

    Mi piace

  8. Mary

    Caro Giano, come si dice spesso (soprattutto di questi tempi)… la realtà supera la fantasia! Hai ragione, ce lo dici da anni ed il riscontro è sempre più visibile: il mondo sta impazzendo, l’umanità sta impazzendo. Ma cosa possiamo fare?
    Sai che sono veramente preoccupata, soprattutto per le nuove generazioni, anzi per le mie “nuovissime”?
    Basterà ancora il “Coraggio…”??

    Ciao carissimo

    Mi piace

    1. Giano

      Sì, Mary, giorno dopo giorno ci sono sempre più conferme al fatto che il mondo stia impazzendo. Ma scoprire che ho ragione non mi consola nemmeno un po’. Anzi ci toglie anche un residuo di speranza nel futuro perché ancora non abbiamo toccato il fondo. Il peggio deve ancora venire. E non serve a niente nemmeno augurarci coraggio. E’ solo un modo per tagliar corto, perché tanto qualsiasi approfondimento non farebbe altro che peggiorare la situazione e portare ulteriori conferme. Mi dispiace per chi verrà. Già, oggi non sono proprio ottimista. Buona serata

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...