Razzismo cromatico

E’ facile essere accusati di razzismo. Basta esprimere dei giudizi poco lusinghieri sul colore della pelle o sulle caratteristiche somatiche di una persona o di un popolo. Basta mostrarsi infastiditi davanti all’insistenza di chi in spiaggia vi offre cianfrusaglie varie. Basta avere delle riserve ad accettare culture diverse dalla nostra. Basta anche semplicemente sollevare il sospetto che la nostra cultura sia “superiore” a quella dei tagliatori di teste del Borneo e, immancabilmente, scatta l’accusa di razzismo.

L’accettazione o meno di usanze, tradizioni, abitudini, consuetudini sociali distanti dalle nostre, o addirittura in contrasto,  è un fatto culturale; non c’entra niente il razzismo. Il gradimento o meno delle persone sulla base del colore della pelle, o fare degli apprezzamenti sulla “bellezza” o meno delle diverse etnie,  è  una questione che riguarda più l’estetica che il razzismo. Eppure si cerca di diffondere l’idea che non debbano esserci differenze e che tutte le variabili etniche, culturali e di colore della pelle, siano da considerare sullo stesso piano, senza differenziazioni o discriminazioni di alcun genere. Si vuol perseguire la realizzazione di un mondo indistinto, omologato, una specie di blob di popoli, razze, culture, religioni. “Tutto fa brodo“, come diceva lo slogan di un vecchio Carosello.

vanessa-hessle kyenger

La ministra Kyenge, per esempio, ogni giorno suscita critiche e polemiche, non solo per le sue proposte discutibili, ma anche perché è la prima ministra nera della Repubblica. Ma guai ad avere dei dubbi sulla sua bravura, cultura, capacità e bellezza. Qualunque giudizio meno che entusiasta sarebbe considerato “razzismo”. Secondo questa nuova ideologia dell’uguaglianza totale, qualunque paragone fra bianchi e neri è già “razzismo“, a prescindere.  Ne consegue che se la paragoniamo con una donna bianca, a parte le sfumature cromatiche della pelle, non ci sono altre grandi differenze. Perché mai dovremmo preferire le donne bianche a quelle nere? Entrambe hanno una bocca, un naso, due occhi, due orecchie, i capelli.  Una vale l’altra. No?

vanessa-hessler

Spesso sentiamo notizie di episodi di razzismo. Si parla di razzismo, in maniera impropria, ogni volta che qualcuno compie un’azione che in qualche modo offende, discrimina o reca danno ad una persona di colore. E diamo per scontato che quello sia razzismo e ci indignamo. Ma cos’è che determina il fatto che si parli di razzismo? L’azione in sé o il colore della pelle di chi subisce una certa azione? Esempio pratico. Se un bianco aggredisce un bianco è solo violenza. Se un bianco aggredisce un nero è razzismo. E se è un nero ad ad aggredire un nero? In sintesi: “I negri che ammazzano i negri sono negri razzisti?”. E’ solo una domanda. Semplice curiosità… (Da “Razzismo? Si, no, forse, dipende… del 2003)

Vedi:

 – Razzismo e razzisti (2004)

I sardi sono razzisti? (2010)

 

12 pensieri su “Razzismo cromatico

  1. Annamaria

    Razzismo…cromatico? Ben detto! Vuoi mettere le due foto che hai messo in contrapposizione? La differenza c’è…e si vede!
    Non so l’intelligenza della bionda, ma gli occhi sono vivi…ma gli altri? Da penultima evoluzione…prima dell’homo erectus.
    Hai scritto giusto: Lombroso, leggerlo un po’…consigliato a chi non l’ha mai letto! Tanto per non sembrare…del tutto razzisti! Ciao, carissimo. Con Violetta, sempre situazione di stallo totale! Deve cambiare indirizzo e mail! Io l’ho già fatto una volta: la posta era full…de che? Non lo so ancora!
    Anche perché faccio pulizia generale abbastanza spesso!
    Bacionissimi. Annamaria

    Mi piace

    1. Giano

      Forse Lombroso ha esagerato nelle conclusioni, ma l’intuizione era giusta. Era la stessa idea che avevo io da ragazzo, ancora prima che scoprissi Lombroso. E ne sono ancora convinto. A meno che qualcuno non voglia dimostrami che fra le due persone nelle foto non ci siano differenze sostanziali. Ho corretto io la tua “H” mancante, così che non resti agli atti un errore di battuta. Ma non preoccuparti di queste sviste, succede. E poi io bado più al contenuto che alla forma.
      Quella ragazza bionda non è solo bella, è anche simpatica, spigliata, brava come attrice e non se la tira, diversamente da tante divette. Ho visto tempo fa per caso una sua intervista in TV, se non ricordo male a proposito della sua interpretazione di una fiction (che non guardo mai). Era molto spigliata ed ironica, mi è piaciuta. Cosa che mi succede molto raramente con i personaggi dello spettacolo. E poi, le donne non devono essere necessariamente intelligenti e colte. Non si cerca la compagnia di una donna per discutere della Critica della ragion pura o di meccanica quantistica. Scriveva Baudelaire in una sua famosa poesia “Che m’importa che tu sia saggia? Sii bella. Sii triste.” Il che non significa, però, giustificare la stupidità. Diciamo che le doti intellettuali, quando ci sono e si aggiungono alla bellezza, accrescono il fascino femminile. Quindi…coraggio, buona serata 🙂

      Mi piace

  2. Annamaria

    …lo sapevo…cavoli , che mi era sfuggita la “H”!
    Colpa tua…mi fai sempre perdere la trebisonda…
    Mi metti…in agitazione!
    Ciao, Bellezza, questo è l’effetto che fai!
    Annamaria

    Mi piace

  3. Annamaria

    @@VIOLETTA
    Abuso ancora della gentilezza e dello spazio di Giano!
    Pare che sia questione di server, il maledetto!
    Ho lo stesso problema, da ieri, con un giornalista del Giornale!Non riceve i miei post! Ma, non è il mio PC, che non funziona…ma la piattaforma del Giornale o come cavolo si chiama! Ma qui stiamo parlando di posta elettronica, dovrebbe essere altra cosa! Credo!E pare…non si possa fare niente! E’…l’HTTP 405, diventato poi 500…che si deve rimettere in fase…da solo…quando gli pare…praticamente! Io non ci capisco nulla…sono solo diavolerie…
    Un abbraccio a te e Giano, in attesa di tempi migliori!
    E mo, te frego io, Giano, dico…coraggio!

    Mi piace

  4. violetta

    emmenomale che hai concluso …ehm..bene, l’approfondimento “lombrosico”…altrimenti ti picchiavo 🙂
    (è gia molto se posso ancora commentare,anche poco seria)

    Mi piace

  5. Annamaria

    Violettaaaaa, che facciamo???? Nel commento Lombroso&Co…
    Il grande Giano,si è salvato giusto…nelle ultime tre righe…E…Baudelaire…l’ha aiutato con il… Sii triste…D’accordo avere un accentuato senso estetico, in questo caso, del genere femminile…il bello è sempre bello…ma non per tutti! Una donna, può essere…bella per Tizio e quasi…cozza per Caio! A prescindere dalla femminilità e dal fascino particolare, che anche una donna non propriamente bella, può avere…dipende anche da che cosa può piacere in una donna: il sorriso, gli occhi, le mani! A qualcuno può piacere solo il lato B, ma entriamo in altro discorso! A me, gli uomini belli, non sono mai piaciuti, a meno che…non si tratti del Davide di Michelangelo, icona della bellezza maschile, che trascende il tempo e lo spazio…ma siamo ormai nell’arte, ma se andiamo…terra terra…preferisco in un uomo la gentilezza di modi,la raffinatezza, l’intelligenza e l’anima! E, qui, si dovrebbe dire che cosa si intende per…intelligenza! E finisco: un uomo con un qualunque difetto fisico,non mi avrebbe creato alcun problema! Abbraccio
    a Violetta e Giano. Buona serata.
    Annamaria

    Mi piace

  6. Annamaria

    Grazie, Giano, per la dritta! Sei sempre il solito istrione!
    Allora, diciamo, che non è questione di…anima gemella…ma di sopportare pazientemente e cum judicio…è scritto così?…ogni tanto faccio confusione con le lingue…boh…quella che credevamo l’anima gemella! Ci sarebbero meno matrimoni falliti in giro, non credi? Mi punge vaghezza che…visto il tuo…”pungere”…tu non sia maritato! Ops…e chi mai usa ancora questo verbo?! Ciao, Bellezza, coraggio!
    Annamaria

    Mi piace

  7. violetta

    eccerto, se non ci si sposa, come può fallire l’unione?
    Ci sono andata vicina pur’io…poi ci ho ripensato, anzi mi
    è venuto l’esaurimento….:))))
    Ma…sono nonna ugualmente. E’ un vantaggio, un po’ impegnativo, tutto femminile..alla faccia dei maschietti. Tiè… (aspetto il tecnico domani poi vi scrivo lettere d’amore) bacioni a tutteddue

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...