Urgenza Italia

Non ci siamo sbagliati. Ho scritto spesso ultimamente che le priorità da affrontare con urgenza da parte del governo sembrano essere queste: tutela degli immigrati, cittadinanza agli stranieri, legge contro l’omofobia, legge sul “femminicidio”, unioni civili per gay, lesbo, trans ed assimilati, Rom e centri sociali (Vedi “Priorità“). Beh, certo, sono argomenti di fondamentale importanza per milioni di italiani che , con la crisi che diventa sempre più drammatica, fanno fatica a campare. Ma i nostri parlamentari sembrano vivere in un altro pianeta, parlano d’altro.

Ecco, per esempio, l’ultimo titolone del Corriere che annuncia con esultanza l’ultima fatica del governo: “Cittadinanza più facile per gli stranieri“. Come volevasi dimostrare.

Decreto semplificazioni. Giusto, c’è proprio bisogno di semplificare le procedure burocratiche; sembrano partorite da una mente contorta e sadica. Ma non si tratta di semplificare la burocrazia per facilitare, per esempio, la compilazione dei moduli per la dichiarazione dei redditi, così complessi (e guai a sbagliare) che per evitare errori ed incorrere in sanzioni dovete rivolgervi ad un commercialista.  Insomma, per pagare le tasse bisogna pagare un esperto che vi dica quanto, quando, dove e se dovete pagare le tasse.

Non si tratta nemmeno di semplificare le procedure per avviare un’attività lavorativa, per avere una concessione edilizia, per avere un rimborso da parte dello Stato, per farvi curare, per regolarizzare la posizione pensionistica, per risolvere un contenzioso fiscale, per altre mille incombenze che assillano i cittadini. No, il “punto più significativo” di questo decreto, come dice il titolo del Corriere, è “Facilitare la cittadinanza agli stranieri“.

A questo punto che gli volete dire? Niente, si può rispondere solo con una lunga serie di imprecazioni, le peggiori che vi vengono in mente. Oppure con il semplice Vaff… di Beppe Grillo. Ma se avete l’animo sensibile, poetico ed artistico glielo potete mandare in musica, cantato, così: Invia il tuo Vaff musicale…

 

 

2 pensieri su “Urgenza Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...