Sesso e perversioni

Famolo strano“, diceva Verdone. A quanto pare farlo strano non è poi così strano. Anzi, non solo è “normale”, ma è meglio che farlo normalmente. E’ quanto sostiene un recente studio olandese pubblicato su The Journal of Sexual Medicine (me cojoni! Mica il giornalino delle Giovani marmotte). Questa illuminante teoria viene riportata oggi in prima pagina dal nostro Corrierone nazionale, sempre attento e pronto a dare spazio alle notizie più serie ed importanti: “Sadomaso: chi lo pratica non è «strano» Anzi, è più «sano» degli altri“.

Chiaro? Quindi se voi vi ostinate a fare sesso nella solita maniera siete “meno sani“, quindi “malati“. Ergo, dovete curarvi. Lo dice questo autorevolissimo studio olandese che afferma “chi si dedica a pratiche sessuali «particolari», come bondage e sadomaso, potrebbe essere in realtà più equilibrato degli altri“.

Va bene che ormai i media diffondono in tutti i modi possibili messaggi che sostengono il sesso libero in tutte le sue varianti, lecite, meno lecite ed ai limiti del lecito. Va bene che ogni giorno ci troviamo sotto gli occhi le foto di donne nude o quasi e messaggi erotici di ogni tipo. Va bene che ormai è diventato tutto “normale”; sesso fra uomini, fra donne, ammucchiate, orge, bisex, trans, con animali, con bambole gonfiabili, con la capretta preferita e tutte le possibili varianti sul tema. Va bene che ormai il Kamasutra è roba da educande.  Va bene tutto, ma dire che chi pratica queste bizzarrie sia più sano ed equilibrato degli altri non vi pare troppo? Non stiamo esagerando?

Di questo passo le persone più normali ed equilibrate saranno Platinette e Luxuria. E l’unica perversione sessuale sarà quella di compiere l’atto sessuale fra un uomo ed una donna (obbrobrio!) e magari nella posizione del missionario. Questa sì, sarà perversione. Tutto il resto è “normale“. Almeno lo è secondo gli studiosi olandesi. Resta un dubbio; ma questi olandesi sono “normali“? Temo di no.

Proprio oggi, ancora nella prima pagina del Corriere, c’è questo articolo sulla morte di un uomo a Torino: “Il giallo del quarantenne trovato morto  in auto: fermata una prostituta“. Forse vittima di un gioco erotico. Per gli studiosi olandesi questa persona sarebbe “più sana ed equilibrata” degli altri. Così sana che è morta…di salute.

 

8 pensieri su “Sesso e perversioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...