Mea culpa…

Devo riconoscerlo; ho sbagliato. Chiedo venia, mi cospargo il capo di cenere e vagherò per le contrade vestito con un vecchio saio di seconda mano comprato dai cinesi (con lo sconto), elemosinando un tozzo di pane ed una ciotola d’acqua, in segno di penitenza. Ho scritto spesso, anche ieri, che tutti parlano della crisi, ma nessuno sa cosa fare per risolverla e nessuno fa proposte serie, concrete e realizzabili. Mi sbagliavo.

Ecco una notizia appena battuta dall’ANSA che smentisce le mie affermazioni: “Fisco: Lupi, a studio bonus cucine“. Finalmente una proposta seria che risolverà definitivamente la gravissima crisi economica. Le aziende riapriranno i battenti, milioni di lavoratori riprenderanno il lavoro, nessuno dovrà più suicidarsi, lo spread calerà drasticamente, le banche regaleranno mutui ai cittadini a tasso zero, produzione industriale ed esportazioni cresceranno in maniera inarrestabile, il debito pubblico sarà quasi azzerato, i pensionati avranno l’assegno raddoppiato e, per fare dispetto all’INPS,  vivranno a lungo felici e contenti, come nelle favole. Tutto grazie a questa geniale proposta del ministro Lupi: un bonus per l’acquisto delle cucine. Magari ti aggiungono anche, oltre al bonus, una scatola di stuzzicadenti ed una confezione famiglia di cotton fioc. Come mai nessuno ci aveva pensato prima?  Geniale Lupi!

Altre misure decisive seguiranno. Un bonus per l’acquisto del mocio vileda.  Un bonus per l’acquisto delle crocchette per il cane, con collare in omaggio.  L’estrazione a sorte di una dentiera nuova. Un bonus per l’acquisto di una edizione speciale, con copertina in pelle di zanzara tigre con decorazioni e fregi  in oro zecchino, dell’Enciclopedia britannica. L’edizione, in numero limitato,  sarà riservata in particolare ai cassintegrati calabresi ed ai minatori del Sulcis. Insomma, si annunciano grandi novità che faranno dell’Italia un nuovo paradiso terrestre.

E dire che anche Lupi, a prima vista, sembrava una persona seria ed intelligente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...