6 pensieri su “L’uomo che sussurrava ai cavalli

  1. In effetti in questo clima confuso in cui si richiede di cambiare rotta,alla fine niente è cambiato. Il Presidente è lo stesso,i politici pure,e i cavalli idem,non mi sembrano diversi. Un deja vu insomma 🙂
    Ciao arguto e carissimo amico,buona giornata!

    Mi piace

  2. Annamaria

    Caro Giano, tutto OK? Che ne dici…da stasera…nuovo governo e nuove speranze! Che ne dici? Da casalinga di Voghera…mi piace!
    Sembrano tutte facce oneste e volonterose…e, diciamolo…Letta
    e una bella persona…anche se …de sinistra! Mi pare abbia scelto bene i suoi ministri…sembra gente competente…a parte il sindaco di Padova…che poteva continuare a fare il …sindaco…ma non è detto! E poi a tutti è stato dato…un mezzo gaudio…un cordiale saluto. Annamaria

    Mi piace

    1. Giano

      Ciao Annamaria, poteva andare molto peggio. Certo sarebbe stato meglio senza la Bonino e la congolese ministro dell’integrazione. Ma non si può pretendere di più. Speriamo bene. Buona domenica

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...