Follie di giornata

Come le uova della vecchia fattoria, Ia, Ia, oh! La prima riguarda quel pazzo coreano che ha messo in allarme il mondo dichiarando che a breve darà il via ad un attacco nucleare contro Corea del sud, Giappone e Sati Uniti; per il momento. Poi si vedrà, magari bombarderà anche la Patagonia, San Marino e le Isole Vergini che, essendo vergini, sono illibate, quindi senza macchia e peccato e, dunque, che colpa ne hanno, poverine? Boh.

Ma la pazzia di questo figuro è talmente grande che è difficile vederne i confini.  Ecco una foto che lo ritrae mentre scruta l’orizzonte. Cosa guarda? Forse sta cercando di vedere fin dove arriva la sua pazzia che si estende a perdita d’occhio. Ecco perché, per vederla tutta deve usare i binocoli. In realtà Kim Jong Un è un’abbreviazione. Il nome completo è Kim Jong Un Po’ Stronz.

Altra notizia, altra foto, ma sempre di follia si tratta. Il Giappone, per predisporre una difesa  contro il pazzo coreano, non si sa mai, ha schierato batterie di missili Patriot. Ed ecco come, stamattina, l’ANSA riporta la notizia.

Oddio, la nazionale di calcio giapponese, invece che limitarsi ai normali moduli difensivi, schiera una batteria di Patriot contro gli attaccanti avversari? Per quanto oggi succeda di tutto ed il calcio sia spesso terreno di scontri fisici anche violenti, non siamo ancora arrivati a tanto. Ma oggi siamo così calcio-dipendenti che se si parla di “Difesa” pensiamo subito al modulo difensivo di una squadra di calcio; a due, tre o quattro difensori in linea, più il portiere.  Ecco perché, forse, per la nostra agenzia di stampa il fatto che il Giappone prepari la “difesa“, è un argomento che riguarda il “Calcio“.

In realtà, però, non hanno tutti i torti, perché ormai gli stadi di calcio stanno diventando il luogo in cui si scatenano i peggiori istinti e si dà libero sfogo alla violenza. Ecco un titolo che si riferisce al derby giocato ieri fra Roma e Lazio…

Per il momento ci si limita alle coltellate, ma non è detto che in futuro non si passi ai lanciafiamme, bazooka, bombe a mano e, perché no, una batteria di Patriot schierata contro la tifoseria nemica. Da questo mondo di pazzi è tutto, termina il collegamento satellitare,  vi saluta il vostro Min Caz Un Po’, inviato speciale in Asia Argento (sembra argento, ma è taroccato Made in China),  linea alla regia, restate con noi, pubblicità…

3 pensieri su “Follie di giornata

  1. Annamaria

    Le tragedie del mondo, sono dovute alla follia degli uomini!
    C’è poco da stare…allegri, caro Giano!
    Non replicare con …coraggio, per favore! Sei da…brivido!
    Perché, voi sardi, siete così scarni…nelle risposte?
    Tu…poi…che sei la fine del mondo negli articoli!
    Buona giornata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...