Sorprese solidali (in ritardo)

Nascono come i funghi le associazioni no profit, ONLUS, ONG, umanitarie Fatebenefratelli, sorelle, cugini, zie, comari e via beneficiando. Ogni due o tre giorni spunta una nuova associazione che ti chiede  soldi; due euro inviando un sms. Comincio ad avere molti dubbi sulla serietà di queste campagne di solidarietà e sull’effettiva destinazione dei fondi raccolti. Ma non voglio infierire oltre. Passiamo alla sorpresa di oggi. La trovo nella casella di posta (!). Eccola…

Una delle tante, penso. Ma questa mi incuriosisce. Clicco e leggo l’articolo: “CAF, al via la campagna SMS solidale“. Ed ecco la sorpresa! Oggi è 5 dicembre 2012. E allora? Allora la sorpresa è che questa raccolti fondi, come è specificato nel testo, è iniziata il 4 novembre ed è valida fino al  25 novembre.

Scaduta da 10 giorni. Infatti il comunicato porta la data del 7 novembre e l’articolo risulta pubblicato il 15 novembre; venti giorni fa.  Lo avevano dimenticato? L’hanno ripescato per sbaglio dal cestino? Meglio tardi che mai? Ma i redattori del sito leggono almeno quello che pubblicano, oppure inseriscono questi box a pera, tanto per riempire gli spazi? Non bastano i cibi scaduti che troviamo negli scaffali dei market, ora ci mandano anche gli avvisi solidali scaduti. Ora, si potrebbe ironizzare sulla serietà di quello che passa in rete. Ma sarebbe troppo lungo e ops…tempo scaduto!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...