Primavera araba

Bella la primavera araba. Magari un po’ vivace e turbolenta, però si sa che ormai le stagioni sono bizzarre ed anche la primavera non è più quella di una volta. Così in Egitto, fatto fuori il dittatore Mubarack ed i cattivi del regime, ora comandano i buoni, una giunta militare. E per dimostrare che sono buoni ogni volta che c’è una protesta popolare la polizia spara direttamente sui manifestanti causando 30 o 40 morti e centinaia di feriti. Ma i morti non creano problemi. Come ha mostrato un video, i cadaveri vengono gettati direttamente nella spazzatura, fra i rifiuti vari. Si vede che in Egitto non fanno ancora la raccolta differenziata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...