Silvio e l’apologia

Nelle notti scorse Berlusconi si trovava in giardino con alcuni amici e scrutava il cielo alla ricerca di qualche segno del satellite Nasa che precipitava sulla Terra. Affascinato dallo spettacolo notturno si è lasciato andare ad un lungo ed appassionato elogio del creato; la Terra con le sue bellezze naturali e l’enorme varietà di forme viventi, il cielo illuminato da miliardi di stelle, pianeti e galassie, il mistero e l’immensità dell’universo. La procura di Roma, subito informata, ha aperto una nuova inchiesta: Berlusconi indagato per apologia di creato.

19 pensieri su “Silvio e l’apologia

  1. ENRY74

    Poi girandosi col suo solito sorriso si rivolge ad uno dei presenti facendogli spallucce esclamando mentre unisce le due dita indice e i pollici…wue quella costellazione non ti sembra una fi..

    "Mi piace"

  2. caro Giano,
    il tuo blog è frequentato da una “intima” di Bagnasco, talmente “intima” da scambiare con lui confidenze politiche, orientamenti e planning operativo… però!!!

    Trascurando il fatto che Bagnasco impartisce quotidianamente ordini a Casini e Bindi sul come attaccare il governo Berlusconi… direi che è stucchevole e biasimevole la tentata moralizzazione posta in essere da un alto dirigente della “chiesa enterprise spa”, azienda che annovera sui propri libri paga orde di pedofili, pedofili sempre protetti e coccolati.
    come sempre… il bue chiama cornuto l’asino

    "Mi piace"

  3. è curioso però che si parla di Berlusconi e qualcuno cita il presidente della cei
    tra l’altro proprio i cattolici a gran voce avevano chiesto di prendere una posizione più determinata
    e … casualmente (?!) questo è accaduto dopo un intervento di Ratzinger in germania? e perchè.. non ci si poteva pensare prima e parlare in italia?
    mah

    parlo in prima persona perchè conosco alcuni cattolici che provocatoriamente scrissero all’Avvenire per chiedere di avere le stesse agevolazioni del premier (una vita personale disinvolta, vogliamo dirla così? 🙂 )
    Risultato: un abbonamento gratuito al quotidiano “Avvenire”
    mah.

    Mi aspetto tuoni fulmini e saette dal tuo aficionado blogger “di lungo corso” come ama definirsi, ma, mi fermo qui: primo, per non oberarti il blog e, secondo, perchè sennò mi manda “a stendere” dovunque mi legge. Ed io sto tremando di paura 🙂
    Buona serata Giano

    "Mi piace"

  4. di quello che dice il papa me ne infischio, in ogni caso lo sanno bene tutti quelli che non parlano a vanvera che Bagnasco sia il vero puparo della baracca capitalista all’ombra del vaticano, è stato lui a sceneggiare la manfrina con Feltri per togliersi dalle palle boffo, un tipino “allegro” imposto da Prodi che stava “appeso” a tutti.

    in ogni caso le fantomatiche orge del Premier sono acqua di rose rispetto alle nefandezze perpetrate da innumerevoli preti su bambini inermi. Chi è a capo di una simile masnada di merde umane dovrebbe vergognarsi al solo pensiero di pronunciare pistolotti moralistici, anche il fratello del papa è impelagato in dubbie faccende, il più pulito ha la rogna

    la carta dell’avvenire non è buona manco per il camino, impesta l’aria

    TADS

    ps: io non mando a quel paese chi già ci abita in pianta stabile

    "Mi piace"

  5. Lore

    Tralasciando di rispondere al commento ignorante sulla presunta orda di pedofili (chissà chi si è preso la briga di scavare oltre i titoloni delle prime pagine), guardacaso sempre e solo preti: consiglio a tutti, Giano in primis, l’articolo “il relativismo ha i neutrini contati”: scritto in maniera intelligente e ironica, che mi ricorda il gestore di questo blog, affronta anche il tema Papa-Berlusconi.

    "Mi piace"

  6. quando si arriva a negare la tragedia della pedofilia ecclesiastica… si è lobotomizzati oppure si è impacchettati nell’ignoranza più totale

    la chiesa è una “azienda setta” con dentro di tutto e di più, dai pretonzoli depravati e scoparini ai corruttori maneggioni come Marcinkus, dalle perpetue che questuano durante i riti allo IOR che ricicla narcodollari ed occulta tangenti, dai missionari in buona fede agli assassini di palazzo (vedi papa Luciani e altri), per non parlare dell’operato politico internazionale del polacco, e via andando…

    la fede sarà pure una solida ancora per chi pesa poco ma spesso rende stupidi, così come sono stupidi tutti coloro che abbracciano cause seguendo logiche integraliste

    TADS

    "Mi piace"

  7. @Lore
    l’articolo che hai citato non lo avevo letto (concordo con te, sia sull’articolo sia sul modo di gestire questo blog: intelligente ed ironico)
    in questi giorni avevo commentato in un altro blog sull’argomento
    trovo la scoperta affascinante perchè spiegherebbe il prologo del vangelo di Giovanni addirittura in termini scientifici
    Come potrebbe il Verbo (Gesù) essere nato in un determinato tempo, essere stato prima della creazione ed essere stato il mezzo attraverso cui Dio ha creato il mondo?
    fino a questo momento abbiamo letto la cosa in termini assolutamente passivi, ma adesso .. la cosa avrebbe una spiegazione in termini scientifici (i neutrini)
    si, una scoperta davvero affascinante..

    @sdat
    magari l’Avvenire fosse un giornale come dici, invece è un ottimo quotidiano e affronta argomenti pure spinosi che altre testate non si sognerebbero nemmeno di fare (mi viene in mente la questione Etiopia di qualche anno fa)
    se ho ripreso il tuo commento prima è solo per sottolineare che sviare l’attenzione (da Berlusconi a Bagnasco ad esempio) non serve: ciascuno è responsabile di se

    per il resto decidi tu come comportarti, è solo un problema tuo.

    Ciao Giano

    "Mi piace"

  8. non ho nessuna intenzione di mettermi a dialogare con te ma di certo non ti lascerò dire l’ultima “elleletiziata”, è bagnasco che ha “sviato” l’attenzione sulla pedofilia ecclesiastica mettendosi a moralizzare la politica Italiana, forse per te questo è un concetto troppo difficile da elaborare. Ti ricordo che questo è il blog di Giano, non il tuo, ciò significa che sta a lui intervenire sulle “sviate”, non mi risulta abbia delegato te a redarguire gli utenti fuori tema, non ce la fai proprio a farti i fatti (“fatti” è un eufemismo) tuoi, vero???

    non ho dubbi sul fatto che l’avvenire possa essere per te un importante punto di riferimento, io considero quel quotidiano l’espressione di una tentata e ripetuta ingerenza politico/religiosa nell’operato di uno Stato laico. Forse siete rimasti in pochi a credere alla favoletta del pastore che ha il dovere di salvare le pecorelle discole, visto che Berlusca non bela e bagnasco non è certo un pastore da presepe.

    TADS

    "Mi piace"

  9. è vero, sembra di essere all’asilo, soprattutto quando non ci si rende conto di cosa si dice

    1) per “sviare” l’attenzione dalla questione pedofilia non sarebbe dovuto essere Bagnasco, bensì Bertone a rilasciare dichiarazioni.
    Quando qualcuno paragona la chiesa ad una azienda spa, l’altra parte si aspetta che almeno chi lo dice conosca i protocolli

    2)l’ultimo caso di pedofilia, ha interessato la diocesi di Genova a Pasqua, ammesso e non concesso che Bagnasco avesse voluto sviare… doveva aspettare settembre?

    Invece di dribblare su questo argomento Sdat che tanto …. mi piacerebbe sapere invece cosa ne pensi del CERN, tanto discusso in questi giorni.
    ciao

    un saluto anche a Giano

    "Mi piace"

  10. maestrina del menga,
    CON TE NON VOGLIO DIALOGARE
    non hai i mezzi per capire il mio pensiero, mi stai stressando con il tuo tampinarmi e la tua catechizzazione delle balle.

    la pedofilia ecclesiastica si perde nei secoli, non è un problema di Genova o altro, una comunità americana ha denunciato il papa, recentemente, in ogni caso bagnasco attacca la politica Italiana sul fronte morale per questioni politiche contestuali, la merda pedofila che riguarda la sua azienda dovrebbe farlo desistere dal prendere simili iniziativa, almeno sul piano della logica. Se non l’hai capita manco stavolta… rassegnati o fattela spiegare da qualche assistente sociale, a te non ho più niente da dire.
    Bagnasco comanda tutta la baracca, il papa è una figura rappresentativa, come lo è stato il polacco negli ultimi dieci anni della sua vita.

    TADS

    ps: se il tuo analista ti ha detto che per vivere serena devi sempre e comunque avere l’ultima parola, per quanto inutile essa sia, io mi adeguo.

    "Mi piace"

  11. forse, il tuo pensiero è scontato
    probabilmente avresti fatto lo stesso commento anche se le dichiarazioni fossero partite da chiunque altro e non da bagnasco

    si, una comunità americana ha chiamato il papa in causa, ma come dirtelo.. doveva essere bertone ad intervenire
    bagnasco, invece è stato tirato per i capelli a farlo solo per le dichiarazioni di ratzinger rilasciate in germania
    altrmenti non sarebbe mai intervenuto come non lo ha fatto in passato
    ha sempre avuto un comportamento soft nei confronti della politica italiana (contrariamente a quanto dici)
    proprio per questo motivo è stato più volte criticato perfino in ambienti ecclesiastici

    mi astengo dal rispondere alle tue offese, in fondo era scontato pure questo: contraddirti seppur coi dati di fatto non lascia mai indenni.
    ciao

    "Mi piace"

  12. se parlavi di te stesso, dai… va beh che firulì firulà è come tapparsi le orecchie per non sentire, ma non buttarti così giù.

    ricapitoliamo?

    sdattata: bagnasco ha detto che berlu è lascivo

    elletiziata: no, guarda che generico era e commentava solo una dichiarazione papale

    sdattata: sei sorda, guarda che guida bagnasco qualsiasi cosa perchè sono tutti rinc***

    elletiziata: ognuno ha i suoi compiti, bagnasco ha già il suo fardello

    sdattata: sei all’asilo?

    elletiziata: così sembrerebbe

    sdattata: sei un maiale e sorda

    elletiziata: guardati allo specchio, e… se continui lo dico alla maestra. no, anzi al maestro (che non è il Maestro) è solo il maestro d’asilo

    sdattata: beep beep

    elletiziata: va be..

    "Mi piace"

  13. suor letizia,
    se non la smetti di rompermi i coglioni pubblico un interminabile post che ti riguarda, una compilation di “perle” tue che ho tenuto in serbo per la bisogna, commenti bannati e mail comprese.

    ciò che hai scritto nel tuo ultimo commento io non l’ho detto in quel modo, occhio che stai raccontando menzogne sul mio conto, non è la prima volta ma ti garantisco che sarà l’ultima.

    ti ho detto che devi ignorarmi, le tue cazzate non mi interessano, prega e non scassare la minchia.

    TADS

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...