Il seno a rate

Segno dei tempi, che dovrebbero essere, a giudicare dai media, tempi di crisi, ristrettezze, di gente che non arriva a fine mese. Invece, udite udite, c’è gente che chiede un prestito in banca per farsi il ritocchino: “Indebitati per avere un seno nuovo“. Dicevo proprio due giorni fa, a proposito di una modella rifiutata perché ha 3 cm di troppo ai fianchi (Lato B fuori taglia), che ormai la gente è completamente rincoglionita. Confermo.

La notizia non è nuova, si sapeva da tempo. Ciò che lascia perplessi è che non sono solo le persone abbienti a permettersi il ritocchino, ma anche persone che non potrebbero concedersi questo tipo di spesa “voluttuaria”, il cui costo si aggira intorno ai 5000 euro, ma che la considerano “esigenza irrinunciabile“. Tuttavia, a causa della crisi, si registra un lieve calo di interventi a seno, naso, palpebre. Sono invece in crescita interventi più a buon mercato come le iniezioni di botox e di acido ialuronico per labbra e zigomi, che costano meno.

C’è gente che si indebita per farsi le iniezioni che permettono di avere quelle orribili labbra a canotto come la Marini, la Moric o la Gruber? Beh, che la gente sia rincoglionita non c’è dubbio, ma qui si esagera. Un consiglio: provate a farvi delle iniezioni di buon senso al cervello. Hai visto mai che funzioni…

seno rifatto

6 pensieri su “Il seno a rate

  1. ivy phoenix

    so so… qui vanno in slovenia a farli questi ritocchini e spendono molto meno.
    l’altro giorno ho visto una mia amica che ha la mia stessa età… anni fa si era “cambiata” il naso, poi il seno, ora l’ho rivista con la pelle del viso così tirata che pareva un elastico.
    lavora solo qualche ora in palestra alla settimana, vive con la madre… ma apparire più giovane è l’unica cosa che le interessa e tutti i soldi vanno là… quando qualcuno indovina la sua età si offende…
    eravamo amiche alle superiori, ora siamo in contatto… però dopo un po’ che ci parlo scappo via, prima che mi caschino le braccia

    "Mi piace"

  2. molte ragazze anzichè mantenersi gli studi si rifanno zinne e il resto, nel mentre la sinistra ha organizzato una manifestazione contro Berlusca reo, secondo la loro idiozia, di dare l’immagine di una donna oggetto.
    Certo i vestitini corti e aderenti, con tanto di calze sexy e tacco 12, della Berlinguer sono da considerarsi “cultura”.
    tra le promotrici, manco a dirlo, Camusso e Bindi, due “strafiche” che fanno sbarellare gli Italiani ogni volta che appaiono in video

    TADS

    "Mi piace"

    1. Giano

      Ciao sdat, giusto, tutto ciò che fanno a sinistra è buono e legittimo, democratico e progressista. Se le stesse cose le fanno a destra diventa intollerabile, machista, fallocratico e, ovviamente, anticostituzionale (che ci sta sempre bene). Camusso e Bindi, la strana coppia. Quelle non si salvano nemmeno con la chirurgia estetica. Possono provare a Lourdes… 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...