Lato B fuori taglia

La bellezza di una donna si può valutare in centimetri? Sembrerebbe di sì, leggendo questo articolo dell’ANSA: “La miss anti-anoressia; non sono taglia 44“. E’ una notizia che da circa una settimana è in evidenza su tutti i siti di informazione. Ancora oggi compare, appunto, nella Home dell’agenzia Ansa. Sono quelle gossipate che non leggo mai. Ma talvolta, a furia di ritrovarti il titolo sempre sotto gli occhi per giorni e giorni, finisci per chiederti cosa ci sia di così importante in quella notizia, clicchi e leggi. Ed ecco la grande notizia.

Sembra che una modella, Giulia Nicole Magro,  già classificatasi seconda al concorso Miss Italia, sia stata rifiutata da agenzie di moda, perché le misure dei fianchi sono di 3 cm, diconsi tre centimetri, fuori dalle misure consentite (92 cm, invece che 89); ha 3 cm in più di lato B, perché di questo si tratta. Quindi è “Fuori taglia“. Boh, sono quelle notizie che lasciano senza parole, increduli e sconcertati. Ma davvero le donne si misurano in centimetri? Ora, si potrebbe commentare con ironia, con eleganza, con una metafora, in tanti modi. Ma, per dirla tutta e senza giri di parole è la conferma che ormai la gente è completamente rincoglionita. Punto e a capo.

Ed ecco la modella “fuori taglia“…

modella Giulia Nicole Magro

Ragazzi, averne di fuori taglia come questa. Non solo ci stanno benissimo i 3 centimetri in più, ma, mi voglio rovinare, anche se fossero 5 centimetri facciamo uno sforzo e ci accontentiamo. Sto esagerando? Eh sì, lo so, sono un tipo molto esagerato…

4 pensieri su “Lato B fuori taglia

    1. Giano

      Ciao fiore, sì, tutto regolare, se ha partecipato a miss Italia deve essere maggiorenne. Certo, di questi tempi mai fidarsi…Ruby insegna. Da oggi in poi prima di tenere una qualunque relazione, fosse anche dare un passaggio ad una autostoppista, accertarsi…documenti prego 🙂

      "Mi piace"

  1. Lentiacontatto

    Certo è che in quel periodo, erano svestite bene le aspiranti Miss Italia. Questa bella ragazza, a mio parere, anziché indossare certi stracci poteva presentarsi quasi nuda, se non altro per la gioia dei maschietti. Hai ragione Giano, centimetro più o meno, rimane sempre una bella ragazza. Evito certe trasmissioni (non vedo la TV in generale). Come stai mio caro. Ciao a presto.

    "Mi piace"

    1. Giano

      Misurare la bellezza con i centimetri è un’invenzione della moda, che fa più danni che altro. Non ultimo favorire l’anoressia per somigliare alle “modelle” che hanno i centimetri giusti. Buona serata.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...