La TV ci avvelena

Stampa e televisione stanno modificando in maniera devastante la società. E’ un argomento che tratto spesso, convinto come sono dell’enorme potere dei media e della loro capacità di influenzare, negativamente, l’intero sistema sociale. Sono forse centinaia i post dedicati a questo drammatico problema. Uno per tutti: “Il Papa ha ragione“.

Non ripeterò, quindi, quanto già detto. Ieri, però, quasi per caso, girovagando su YouTube, ho trovato questo video. E’ una scena da un film del 1976 “Quinto potere” di Sidney Lumet. Guardatelo ed ascoltate bene cosa dice. E’ un film, d’accordo, una finzione, certo, ma così corrispondente alla realtà che dovrebbe far riflettere tutti, sia gli addetti ai lavori, sia gli spettatori.

4 pensieri su “La TV ci avvelena

  1. siamo pervasi dalla pigrizia mentale (smettiamo di leggere e di ragionare in attesa di qualcuno che lo faccia per noi: poco importa che alla fine ci imponga come vivere.. l’importante è che non siamo obbligati a scegliere nemmeno come ci piace vestire 🙂 e se alla fine ci dicono che andare in giro a ventre scoperto in pieno inverno è cosa buona.. lo facciamo senza curarci nemmeno della salute)

    la pigrizia è qualcosa che va a 360 gradi
    non è quindi soltanto avere dai 2 ai 5000 posti auto quando andiamo a fare la spesa al supermercato (non importa che il salumaio sottocasa vada alla vcanna del gas; il tutor psicologico a scuola (perchè abbiamo talmente tanti conflitti anche falsi che nemmeno rusciamo a prenderci qualche piccola responsabilità); l’insegnante di ripetizione che studi per noi (e già.. alle 15 c’è la partita, mica posso stare sui libri perchè domani ho compito); la mamma e papà che ci mantengono fino ai 40 anni e oltre e… possibilmente fuori casa (perchè che diamine: abbiamo la nostra vita dopotutto)…

    Ecco, questi sono motivi per cui a pranzo spegnere la TV non è poi sbagliato
    Tra Simpson a tamburo martellante, partite di calcio continue, TG delle varie campane .. qualche volta sentire il bisogno di dire anche ..”Sai per la prima volta dopo 22 anni che ho la patente ho forato una gomma perchè ho urtato una banchina 🙂 ” o qualche altra sciocchezza simile oppure andare in libreria a comprare un libro non sono crimini.
    Il filmato è illuminante. Grazie Giano, un saluto

    "Mi piace"

    1. Giano

      Tutto vero, Letizia. Ho paura che prima o poi ci aspetti un brusco risveglio ed un drammatico ritorno alla realtà. con tutti i problemi veri. Allora si scatenerà il pianto greco e si salvi chi può. Ma nessuno sarà disposto a riconoscere che è colpa nostra. Troveremo un capro espiatorio, il Governo, Berlusconi, la crisi, la globalizzazione. Ma nessuno penserà “Ma quanto siamo stati scemi a lasciarci condizionare senza reagire…”. Coraggio…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...