Umorismo macabro…

Oggi L’Unità pubblica una vignetta di Staino che prende spunto dall’incidente aereo in cui è morto il Presidente polacco e gran parte del suo staff. Il significato della vignetta è talmente chiaro che non c’è bisogno di commentarla, spiegarla o interpretarla. E’ chiarissima. La “direttora” del quotidiano, Concita De Gregorio, la trova molto divertente: “Un sorriso anche nella tragedia: si può. Anzi, si deve: trovare ovunque un sorriso, un respiro.”.

Non è difficile immaginare che la nostra “direttora ridens” abbia uno strano senso dell’umorismo. Ma non ci meraviglia, si sa che a sinistra anche l’umorismo è…sinistro. O macabro, dipende.

staino unità

 

Inutile commentare, siamo a livelli patologici, come giustamente osserva, in un articolo sul Giornale, Salvatore Tramontano.

Qui ormai ci vuole uno psicanalista, ma uno di quelli bravi. L’antiberlusconismo non è più un’identità politica o l’ultima ideologia dell’intellighentia post comunista. Non è una strategia spesso perdente. È un’ossessione. È come la megamamma di Woody Allen. È il sesso per Freud o per la Chiesa. È come chi sogna ogni notte di volare e poi precipitare. È un incubo mai digerito. Per queste cose non ci sono vie d’uscita: o vai dall’esorcista o finisci su un lettino a raccontare la tua infanzia. È una psicopatologia radical chic.”

Già, patologia pura, come scrivevo il 21 settembre scorso in un post “Berlusconite acuta“. Concludevo così: “Ecco, questo è un caso lampante di berlusconite acuta. Ma non bisogna preoccuparsi eccessivamente. Oggi la medicina sta facendo passi da gigante e le scoperte si susseguono all’ordine del giorno. Quindi tutti gli affetti ed afflitti da quella strana fobia chiamata berlusconite possono essere fiduciosi; prima o poi, speriamo presto, scopriranno una cura efficace, un antidoto o, perché no, un miracoloso vaccino.”

Sì, non ci resta che sperare nel vaccino. O in un miracolo…

4 pensieri su “Umorismo macabro…

  1. illustre Giano,
    i mali non amano la solitudine,
    c’è chi, come la Concita,
    non soffre solo di Berlusconite acuta,
    la “gnoma” comunista Veltroniana è pure
    in evidente “isteria da carenza orgasmica”,
    fisicamente è una ciospa e di sicuro
    non può manco giocarsela sull’intelligenza.
    Simpatia neanche a parlarne, i “sinistri”
    vivono in un perenne stato di tristezza infinita.
    Il giorno in cui Staino o la De Gregorio,
    oppure qualche loro caro,
    dovessero “spiaccicarsi” in un dsastro aereo…
    Seguiremo il prezioso consiglio della “direttora”,
    faremo una vignetta e troveremo il modo di sorridere.
    (certo che anche un charter con tutti sopra…)

    TADS

    Mi piace

  2. Clara

    In fondo a sinistra hanno sempre riso sulle tragedie. Lo fece Alfonso Pecoraro Scanio, immortalato in una famosa foto mentre se la rideva di gusto ai funerali dei caduti di Nassiriya. Il vignettista provò a strappare un sorriso disegnando con una tavola dal titolo «Aumento delle cubature» appena 3 giorni dopo il terremoto dell’Aquila. Il personaggio, davanti ad una schiera di bare, commentava: «Dei cimiteri…» La polemica portò alla sospensione di Vauro. Ma solo per una puntata ( purtroppo ). In fondo era solo una vignetta sbagliata, satira che scadeva nel «cattivo gusto». Vergogna a lui e la sua direttora che l’ha pubblicata!

    Mi piace

  3. A parte che credo che la berlusconite o l’antiberlusca, credo sia ormai diventata una droga con cui sedare e “rincoglionire” anche quelle che erano le migliori menti, per intorpidire anche il minimo molesto pensiero dell’interrogarsi……. del vuoto ideologico assoluto che sta prendendo piede, sia a destra che a sinistra. Ieri nella trasmissione ” In mezz’ora” dove l’Annunziata (giornalista che stimo, pur non condividendone le idee)intervistava Ezio Mauro, si parlava di trovare un leader per la sinistra di creare un pd del nord e varie….. di Berlusconi, ovviamente… Ma il vuoto assoluto su chi oggi si deve rimboccare le maniche, chi deve stringere la cinta, chi deve realmente essere tutelato…
    Quella vignetta è figlia del “nonpensiero”

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...