Avere le idee chiare…

Quando si dice… avere le idee chiare! Consumiamo ogni giorno di tutto e di più, anche ciò che non possiamo permetterci. Ma siamo tutti, a parole,  contro il consumismo. Produciamo a ciclo continuo montagne di rifuti. Ma nessuno vuole i rifiuti…inquinano. Abbiamo due o tre cellulari (più ne hai più sei figo) e ce lo portiamo anche in bagno, non si sa mai. Ma non vogliamo le antenne sui palazzi…inquinano con le emissioni elettromagnetiche. Ci rimpinziamo di hamburger, patatine e Coca Cola, facciamo la fila al cinema per vedere le ultime boiate holliwoodiane, acquistiamo tutto ciò che è made in USA, perchè è trend, ma… siamo contro gli americani…sono capitalisti, imperialisti, brutti, sporchi e cattivi. Faremmo di tutto, lecito e non, pur di arricchirci, avere la casa al mare, la baita in montagna, il panfilo, la Ferrari, la villa con piscina, decine di ragazzine a disposizione, e chi più ne ha, più ne metta, ma… non sopportiamo i ricchi…sono cattivi e sfruttano i poveri. Usiamo l’auto anche per andare a comprare le sigarette, ma… siamo contro le multinazionali petrolifere…sfruttano il terzo mondo. Seguiamo a milioni le isole dei famosi, i grandi fratelli, tutta la spazzatura TV possibile e immaginabile, siamo assidui lettori di riviste gossipare, ma siamo contro il condizionamento mediatico. Etc…etc…etc…! Insomma, quando si dice…avere le idee chiare!

10 pensieri su “Avere le idee chiare…

  1. Le parole hanno una “risonanza”; spesso vengono utilizzate per “offuscare”, per “deviare”, per “apparire”…
    Non sempre quello che viene detto ha una “corrispondenza” con quello che in realtà si pensa…
    Io penso che le azioni abbiano una corrispondenza con “quello che si è”, le parole con “quello che non si è”.
    Non sempre è così, ma accade molto frequentemente….
    Ciao.:-) faraluna

    …..
    Già, anche questo è vero. Usiamo spesso la maschera, anche quando Carnevale è passato da un pezzo. Coraggio 🙂

    "Mi piace"

  2. faraluna

    Scusa, perchè concludi la risposta che mi hai dato con “coraggio” ????
    Leggo che anche a Salem hai detto “coraggio”;lo dici a tutti??

    Io non sento la necessità di dirmi “coraggio”, almeno in questo contesto;non sono afflitta!:-))))
    Ciao.:-) faraluna

    …..
    Perché ultimamente ci vuole molto coraggio per sopportare la follia del mondo. Ecco perché uso augurarlo…:)

    "Mi piace"

  3. Come sempre analisi perfetta e centratissima. Ovviamente non cambieremo… e continueremo a lamentarci…
    Ciao e buona settimana.

    …..
    Ciao Piero, ma sì, aiuta a passare il tempo, concumiamo, ci lamentiamo e continuiamo a consumare. Buona serata 🙂

    "Mi piace"

  4. Ti ho risposto da me alla domanda che mi hai fatto.Eheheh!
    Ho trovato un pò di difficoltà a sintetizzare, ma poi alla fine ce l’ho fatta!!:-))) Spero di essere stata chiara.:-))

    Invece per quello che mi rispondi qui:”Perché ultimamente ci vuole molto coraggio per sopportare la follia del mondo. Ecco perché uso augurarlo…:)”, non ti pare che anche tu fai parte del mondo? Ed anche io? ….ed anche quelli a cui auguri ” coraggio”?:-))))
    Dai, non te la prendere…è solo una provocazione!:-))))

    Ciao.:-) faraluna

    …..
    Certo che ne faccio parte. Anch’io ho il mio pizzico di follia. Il mio “Coraggio” è una espressione che uso spesso, come dire…dai non facciamoci abbattere dal pessimismo, dai che ce la facciamo a sopravvivere. Anche se, in verità, io sono molto, ma molto pessimista sul futuro dell’umanità. Buona serata 🙂

    "Mi piace"

  5. stefano bellingeri

    posso dirti che con questo articolo è facile rispondere non appartengo a niente, automobile dura fino a perdere mi dice ciao l’auto non io, l’abbigliamento lo stesso la tv spazzatura non la guardo sono già impegnato a restare “vivo” nella mia vita m’ha definito la persona che mi conosce per la mia spasticità “casinista buono”

    …..
    Beh, qualcuno si salva, per fortuna…:)

    "Mi piace"

  6. come non darti ragione?
    incriminiamo se qualcuno uccide un animale gravido, perchè è orribile far morire quel cuccioletto, ma gridiamo per le strade il diritto all’aborto.
    siamo contro la schiavitù delle donne o dei lavoratori nel mondo, ma ci gusta l’idea di un clone umano da cui estirpare organi in caso ci servissero.
    siamo contro la pena di morte nel mondo e poi applaudiamo quando fanno morire eluana.
    potrei continuare a lungo ma mia figlia reclama pc

    …..
    Già, sarebbe lungo l’elenco. Ci siamo capiti. Buona serata 🙂

    "Mi piace"

  7. Questo tuo post è un formidabile esempio di “messaggio subliminale”. Sfrutta tutte le tecniche dei “persuasori occulti” che le applicarono a partire dagli anni ’60 quando furono rivoluzionati i canoni delle campagne pubblicitarie.Il messaggio “iniziale” è corretto e del tutto condivisibile. Critichi il consumismo, la devastazione del pianeta, l’inquinamento causato da montagne di rifiuti e giungle di antenne.Come non darti ragione?Poi scivoli, ma senza dare troppo nell’occhio, nella difesa a spada tratta delle idee, se così vogliamo chiamarle, dell’attuale destra di governo.Attacchi gli antimperialisti, gli anticapitalisti e quindi forse persino il Papa che molto spesso si è dimostrato tale.Difendi lo sfruttamento dei poveri che avrebbero il “difetto genetico” di “invidiare i ricchi”.Ma, guarda caso, il ricco che prendi ad esempio è la fotografia di Berlusconi: ville al mare ed in montagna, panfilo, Ferrati, piscina con annesse “decine di ragazzine a disposizione”.Ed anche questo è un messaggio della destra di governo che liquida regolarmente le “critiche politiche” con un generico ed arrogante “TUTTA INVIDIA!”. Credo che Faraluna abbia espresso una vera perla di saggezza quando ha detto: “Io penso che le azioni abbiano una corrispondenza con quello che si è, e le parole con quello che NON si è”.E sinceramente, viste le contraddizioni, le tue mi sembrano solo parole!

    …..
    Tutti gli scritti sono fatti di parole. Anche il tuo commento. Non mi sembra una considerazione sconvolgente.
    A proposito, vedere Berlusconi ovunque, qualunque sia l’argomento, è una patologia, si chiama sindrome monomaniacale. Ma oggi ci sono delle buone cure ed ottime possibilità di guarigione. Auguri…

    "Mi piace"

  8. “Faremmo di tutto, lecito e non, pur di arricchirci, avere la casa al mare, la baita in montagna, il panfilo, la Ferrari, la villa con piscina, decine di ragazzine a disposizione, e chi più ne ha, più ne metta, ma… non sopportiamo i ricchi…sono cattivi e sfruttano i poveri.”
    Queste sono le tue parole. Virgolettate.
    Ma hai ragione tu, scusami.
    E’ del tutto evidente che questa tua descrizione è terribilmente lontana dall’immagine pubblica di Berlusconi.
    Molto meglio si adatta a quella di Benito Mussolini che, com’è noto a tutti, aveva a disposizione “decine di ragazzine” nella sua villa con piscina!! :-))
    Andrò certamente a curare la “mia” sindrome monomaniacale!

    …..
    Bravo, auguri…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...