Buon Natale? Licenziata…

Ecco i risultati dell’ondata di multicretinismo politicamente corretto. Una donna americana che lavorava in una agenzia immobiliare è stata licenziata perché chiudeva le sue conversazioni telefoniche con i clienti augurando "Buon Natale". Lo riferisce il Corriere.it: "Rispondeva "Buon Natale" al centralino: licenziata in tronco".

Tempo fa una dipendente della compagnia aerea britannica venne licenziata semplicemente perché aveva al collo una catenina con una croce. Sono solo i casi più eclatanti di idiozia multiculturale. Ormai non si contano i casi di stravolgimento delle tradizioni, delle usanze, della cultura, in virtù di un multiculturalismo che ancora ci devono spiegare. Ne accennavo proprio qualche giorno fa in "Natale: festa degli alberi...".

Ma non dobbiamo meravigliarci. Tutto come previsto, secondo copione. Ecco cosa succede a lasciare il mondo in mano agli idioti…

 

5 pensieri su “Buon Natale? Licenziata…

  1. sandro

    Non vi meravigliate, è tutto previsto e pianificato e i cretini che governano, non sono cretini affatto ma hanno uno scopo ben preciso, aprire forzatamente le nostre menti verso quello che verrà e costringerci ad accettare a calpestare le nostre tradizioni in favore dei nuovi “consumatori”, è solo questione di un paio di generazioni e poi saremo domati.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...