Stornelli romani.

No, non parlo dei classici stornelli a dispetto cantati da Villa o Gabriella Ferri. Parlo degli storni che in questo periodo sorvolano Roma in grandi stormi di migliaia di uccelli. Velocissimi, cambiano improvvisamente direzione di volo, tutti insieme in un incredibile sincronismo, compiono evoluzioni spettacolari e disegnano figure mutevoli nel cielo. Si resta a gardarli ammirati, sono uno spettacolo della natura.

Hanno, però, un difetto. Gli esperti dicono che l problema è il guano, prodotto dagli storni, che si deposita su strade, panchine e auto in sosta. Ora, se riflettiamo un attimo, ci rendiamo conto che stiamo facendo di tutto per rovinarci la vita. Ci nutriamo di carni gonfiate con antibiotici, mangiamo pesce al mercurio, ingurgitiamo schifezze di ogni genere prodotte industrialmente e condite con additivi chimici dalle conseguenze devastanti, respiriamo 24 ore su 24 veleni di ogni genere prodotti da scarichi di auto e di fabbriche. Siamo nella merda completa. Però ci danno fastidio gli storni perché sporcano le nostre auto parcheggiate. In altre parole, questi specialisti del volo acrobatico hanno un difetto: cagano. Ce lo spiega questo video sul sito dell’ANSA: “Roma invasa da storni“.

Anche gli uomini cagano. E ne fanno anche tanta, a quintali, a tonnellate, ogni giorno. E, come se non bastasse, a questa cloaca permanente si aggiungono prodotti inquinanti di ogni genere; scarichi ospedalieri, scarichi industriali, detersivi, prodotti chimici, residui tossici, un mare di liquami che sta inquinando la terra, i fiumi, il mare e le falde acquifere. E non vengono nemmeno adeguatamente depurati. Vedi questa notizia che riguarda proprio Roma: “Malagrotta: una bomba di veleni“.

Sì, anche gli uomini cagano. E non fanno nemmeno spettacolari evoluzioni in cielo. Quasi quasi sono meglio gli storni…

Piccola strofa “stornellesca” di circostanza…

Fior di mughetto

gli storni in cielo sono a mille e a mille,

disegnano figure come Giotto

ed a vederli sono tanto belli,

ma dopo il volo, quasi per dispetto,

poi cagano su Roma e i sette colli…

2 pensieri su “Stornelli romani.

  1. Hai ragione, però quella umana comunque è un buon fertilizzante naturale, non dimentichiamolo!! Gli scarichi no, purtroppo.
    &ltbr/>Volevo darti un consiglio per quanto riguarda i tuoi vedeo nella colonna: Nella stringa-codice dei film ci sono due coppie di numeri (425, 350) se riduci quel numero riesci ad ottenere la misura esatta per non sacrificarlo. Io sostituisco i numeri così : 225, 250 e va bene.

    Mi piace

  2. Giano

    Ciao Otto, so che si può cambiare il formato dei video. Infatti quando li inserisco nel post li ingrandisco. Quelli della colonna li lascio così, anche a costo di tagliare un pezzetto del video, perché è più visibile l’interprete. Ma forse hai ragione, tanto vale lasciarli in dimensione ridotta. Tanto ciò che conta è la musica. Vedremo…buona serata 🙂
    &ltbr/>
    &ltbr/>Gli altri commenti per il momento li lascio. Ne ho già cancellati parecchi, tutti di questo tono ed eleganza. Ma forse qualcuno è bene lasciarlo, così la gente può vedere che specie di umanità circola nei blog e quanti pazzi siano ancora in libera circolazione grazie alla legge Basaglia. Ma poi, per favore, non venitemi a parlare di uguaglianza, di tolleranza, di diritti umani, di libertà di espressione…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...