Signorina, si spogli…

Questa era la classica frase che faceva da sfondo a molte vecchie barzellette sul rapporto fra medico e paziente, specie se la paziente era una avvenente fanciulla. Oggi, non avrebbe più senso. Prima ancora che il medico lo pensi la paziente è già nuda. Anzi, non c’è nemmeno bisogno del medico. Qualunque pretesto è buono per spogliarsi. Per esempio, ricordo che proprio di recente una certa Elena Santarelli aveva promesso di spogliarsi in caso di vittoria dell’Italia agli europei. Ma, a quanto pare, la nostra soubrettina, non ha bisogno di aspettare la vittoria italiana per mostrarsi senza veli. Anzi, pare che sia talmente abituata a mostrarsi nuda che il problema non sia farla spogliare, ma riuscire a convincerla, dopo molte insistenze, a rivestirsi. A quanto dicono gli "esperti" pare, inoltre, che sia una ragazza molto "fortunata". Lo dimostra questa bella immagine in cui si vede il "lato B" della Santarelli. Effettivamente non si può fare a meno di esclamare: "Che c…che c…che fortuna!".

6 pensieri su “Signorina, si spogli…

  1. Ebe

    Non vorrei togliere le belle speranze ai voi maschi ma la signorina in questione ha ammesso di essere ricorsa al chirurgo estetico per essere così. In più aggiungiamo che i ritocchi fotografici fanno il miracolo e mi viene da dire che è facile essere bella in quelle condizioni.
    Lei ha motivato la scelta operatoria con una dichiarazione sensatissima: “Ho fatto un investimento per il mio futuro professionale” e c’è da crederci visto che per il resto (dizzzione, recitazzzione, cultura gggenerale ecc…) siamo lontani anni luce da qualsivoglia merito artistico.
    E non mi si dica che parlo per invidia: tanto io un beldiddio del genere non potrei mai esibirlo sulle pubbliche piazze. Il fattore C ce lo facciamo ogni giorno in ben altri modi meno divertenti della suddetta e delle sue colleghe.
    Così va il mondo…

    "Mi piace"

  2. al di là delle forme della santarelli, in generale si spogliano con facilità anche delle befane che fanno brutto solo a guardarle…
    meglio allora la nostra cara elena.
    almeno non desta conati di vomito!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...