Giano production

Eh sì, salvo inconvenienti tecnici, grazie ai potenti mezzi messi a disposizione da YouTube, avrò il piacere di condividere con voi alcune perle della mia collezione musicale. Ce ne sarà per tutti i gusti (o quasi), dai vecchi successi degli anni ’50/’60 alle rarità degli anni ’30/’40, dalla classica alla pop, operetta, Jazz, folk, country; purché sia bella musica.

Dopo alcune prove sono riuscito, finalmente, a realizzare il mio primo video da inserire in rete. Una schifezza! L’immagine che doveva comparire per tutto il pezzo musicale sparisce dopo pochi secondi. Ed è sfuocata. Il secondo tentativo è andato un po’ meglio, ho capito che bisognava regolare la durata dell’immagine. Resta la sfocatura, ma devo ancora capire come fare a correggere. Se qualche anima buona sa come si fa e volesse informarmi gli sarei davvero molto grato. Anche perché, come tanti altri, ho la pessima abitudine di andare per tentativi, invece che leggere la guida e le istruzioni.

Però è già molto che almeno due tentativi siano già in rete. Fantastico questo YouTube. Non solo ci trovi cose che non pensavi mai di poter vedere o ascoltare, ma consente di partecipare attivamente, creando propri video, alla condivisione pubblica di immagini e musica. Lo so, direte voi, che scoperta! Sì, ma io ho la banda larga da appena una settimana e prima mi era impossibile visualizzare i video. Quindi YouTube era Out. Bene, ed ecco le prime creazioni. Sono due vecchie canzoni. La prima è “Signora fortuna“. Pensavo di trovarla già in rete, invece non c’era. E allora, visto che ce l’ho nell’interpretazione storica di Carlo Buti, ho pensato di colmare questa lacuna inserendola. La seconda è un bel valzer francese del 1940 “Valse de minuit” cantato da Lucienne Delylle. Anche questa canzone non era presente su YouTube. Beh, almeno ho contribuito ad aggiornare questa specie di discoteca web.

Signora fortunahttp://it.youtube.com/watch?v=zoqbsh7CFI0

Valse de minuithttp://it.youtube.com/watch?v=5cdRwrLBXxM

Visto che ci siamo, tanto vale segnalare anche quest’altra deliziosa canzone , ancora di Lucienne Delyle: Sérénade sans espoir.

http://it.youtube.com/watch?v=Vzmg0NrqtOE&feature=related

 

 

 

9 pensieri su “Giano production

  1. Mary

    Ma bravo Giano! Certo di questi tempi meglio pensare alla musica… Non conosco Carlo Buti, ma linkando sulla canzone da te descritta ne ho trovata un’altra: Signorinella pallida. Dolci e nostalgici ricordi… sento ancora la voce di mia nonna che me la cantava.
    Ciao Gianino

    Mi piace

  2. Mary

    Ma bravo Giano! Certo di questi tempi meglio pensare alla musica… Non conosco Carlo Buti, ma linkando sulla canzone da te descritta ne ho trovata un’altra: Signorinella pallida. Dolci e nostalgici ricordi… sento ancora la voce di mia nonna che me la cantava.
    Ciao Gianino

    Mi piace

  3. Giano

    Cara Ebe, credo che le mie selezioni saranno tutte pittosto rétro. Ho una passione particolare per le vecchie canzoni. De gustibus…

    Ciao Mary, già, proprio così, mi sono stancato di dedicare tempo ed arrabbiature a seguire la politica, la cronaca e le sciocchezze varie dell’informazione. Meglio dedicarsi alle cose belle, come la musica. Carlo Buti era un cantante famosissimo negli anni prima della seconda guerra mondiale.Sfido io che tu non lo conosca.
    Buona serata a voi

    Mi piace

  4. elle

    Non conoscevo queste tre canzoni da te proposte,veramente delle perle musicali! Sono iscritta anch’io su you tube e ho pure provato ad inserire un video,ma nonostante vari tentativi ho sempre fallito!
    Ciao Giano,grazie per questa musica che ha lo stesso fascino di un vecchio libro dalle pagine ingiallite!

    Mi piace

  5. ariela

    Ho ascoltato Herbert Pagani con mio marito. Accidenti se è forte! E intelligente. E coraggioso.
    Un abbraccione Giano, grazie. e grazie delle musiche qui accanto, mi ci diverto un mondo, ti metto in minimize e cambio canzone o musica quando finisce quella che ascolto. Insomma ho un giradischi Giano.

    Mi piace

  6. Giano

    Ciao Elle, difficile che si conoscano queste canzoni, visto che sono degli anni ’30/’40. A meno che non si sia degli appassionati di vecchie canzoni, come me. Ecco perché mi piace proporle. Penso che siano sempre belle. Ne proporrò altre, anche dalla mia collezione. Pensa che ho un disco di “Signora fortuna” a 78 giri in cartone, inciso da una sola parte. Eredità dei nonni.
    In quanto a YouTube, dovresti leggere le informazioni sulla pubblicazione dei video. Magari usi un formato che non viene accettato. Riprova, coraggio…

    Ciao Ariela, mi fa piacere che l’abbia gradito. Quando l’ho visto, cercando altre cose, ho pensato subito di segnalartelo. E’ anche un omaggio ad Herbert Pagani. Per me era la voce ufficiale di Radio Montecarlo, quello che ascoltavo più volentieri per le sue scelte musicali. Era appena nata, ma era la radio più seguita. Ma quel video ci conferma che era grande anche per le sue scelte di vita ed i suoi ideali. Mi fa piacere che sfrutti le proposte della mia selezione musicale. Cerco di aggiornarla spesso. Ma ormai dai files di Splinder sono passato ai video di TouTube. Mi sembra più godibile se la musica è abbinata ad un bel filmato.
    Buona serata a voi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...