La stanza dei sogni e altre amenità…

"Uscendo dalla stanza dei sogni chiusi la porta e gettai la chiave." Bella frase. Ora me la segno, così la lascio in eredità ai posteri. Ed il mondo continua a girare, nell’indifferenza generale (più un tenente ed un caporale di giornata), ed essendo generale è ufficiale. Quindi la notizia è certa. Il passato è passato. Ma il futuro del passato diventerà, a sua volta, il passato del futuro, quando il futuro sarà presente. Qualcuno preconizzò per il pomodoro un grande futuro. Si rivelò una pietosa bugia. Il pomodoro è l’unica cosa al mondo il cui futuro è diventare "passato".

Il Consiglio chiese consiglio ad un saggio. Ma il saggio, indifferente, continuò a ballare: era un saggio di danza. Conosco due astronomi che ogni volta che si incontrano si danno delle tremende botte in testa. Così, per il gusto di vedere le stelle. Conosco un sarto bizzarro che riesce a rammendare uno strappo alla regola col filo del discorso. Ho visto un gambero anticonformista che andava dritto per la sua strada. Una linea curva ebbe una crisi mistica, si convertì e tornò sulla retta via. "Perché non parli?" chiese Michelangelo, ma Mosè tacque; primo caso di omertà nella storia dell’arte. E chi tace acconsente. Ma se non sente? Un sordo può acconsentire? Chi è muto tace e quindi acconsente per forza. Ma un sordomuto, essendo muto, tace e acconsente, ma essendo sordo, non sente ragioni e quindi non può acconsentire. Queste sono le grandi contraddizioni del mondo. In verità, uscendo dalla stanza dei sogni si entra nella grande foresta degli incubi: la realtà. Quindi, se ritrovo la chiave rientro nella stanza dei sogni e non ne esco più. Non fateci caso, sono solo deliri pomeridiani… Per consolarvi, intrattenetevi con… S.Joplin: The Entertainer
Riferimenti: ( Torre di Babele)

15 pensieri su “La stanza dei sogni e altre amenità…

  1. Mary

    Aspetto di essere a casa, davanti al mio PC, per ascoltare i due brani. Quì, a studio, non sento niente… peccato.
    E i deliri notturni? A quando?
    Sei sempre troppo forte…
    Ti abbraccio
    Mary

    P.S. Devi fare il giochino, ricordi?

    "Mi piace"

  2. mar.y.so

    Di solito sono i pazzi a delirare.
    Ma si sa che sono gli unici a dire la verità.
    Quindi tanto di cappello.

    E speriamo che il tuo delirio si insinui come un sano virus nelle teste dei più.

    E’ sempre un onore passare di qui.
    MArika

    "Mi piace"

  3. Giano

    Ciao Elle, grazie a te.
    Credo che ne inserirò altri.
    Sono contento che altri condividano il piacere della musica.
    E’ una delle cose belle della vita.

    Ciao Stef, grazie.
    Ma anche tu non sei da meno.
    Anzi…le tue perle in gergo sono fra le cose che leggo più volentieri.
    Buona giornata a te e alla sceriffa 🙂

    Ciao Mary, ascolta e preparati perchè ne inserirò altre.
    Quale giochino?
    Oddio, amnesia?
    Ciao 🙂

    Ciao Sibilla, grazie. Ho letto il tuo interessante post sulla verità, ma avevo una linea così lenta, e continuava a cadere (cosa che ultimamente succede troppo spesso), che ho rinunciato a commentare.
    Ma appena ho una linea stabile lascerò il mio commento.
    Mi piacciono le riflessioni di quel genere, sono il mio pane quotidiano.
    Un abbraccio 🙂

    Ciao Marika, l’onore è mio nel ricevere la tua visita.
    Forse hai ragione, bisognerebbe diffondere il virus. Anzi, sarebbe un antivirus, perché il virus della pazzia è già in circolazione nel mondo, da molto tempo.
    Questo sarebbe un virus buono, una specie di vaccino.
    Meglio sorridere, meglio…

    Buona giornata a tutti 🙂

    "Mi piace"

  4. Tamara

    Buona sera, caro Giano! Prima di tutto vorrei ringraziarti per le tue parole cordiale. Per noi meno 25-30 e’ la cosa non rara, ma con questo vento e’ un po troppo. Ma noi dobbiamo sempre mettere i vestiti pesanti!
    La tua storia e’ fantastica. Ma sognare e’ tanto bello. Mia madre sempre dice che non devi risparmiare con i sogni. I sogni non costano nulla.
    Buon fine settimana a te. Vado a fare la valigia e sto sognando da Roma. Tamara

    "Mi piace"

  5. AvidadivA

    Noi siamo qui a ridere e scherzare e intanto fuori c?è gente che non ha neanche i soldi per comprarsi una Range Rover!
    😉

    GRANDE GIANOOOOOO!

    P.S.: Mi sono scontrata con una contraddizione, fortuna che andavo piano.

    "Mi piace"

  6. elle

    carissimo giano,che corde hai toccato! suoni la chitarra!!! allora la mia “invidia” è tutta per te!non sai come ammiro chi riesce a far “parlare” uno strumento…per quanto mi riguarda,a suo tempo,negli anni che furono,imparai qualche accordo,tanto per canticchiare qualche canzone in compagnia di amici e amiche,ma purtroppo,non ho mai portato avanti questa passione e adesso per quanto ogni tanto rispolveri il mio repertorio,non mi resta che rispettare i miei limiti e ascoltare chi quei limiti ha superato meglio di me.
    sono curiosa di scoprire il nuovo brano musicale che inserirai nel tuo prossimo articolo…
    un caro saluto,
    elle:)

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...