Povero Mozart…conti meno di DJ Francesco !

Ero già a letto e mentre attendevo di prender sonno…mi sono ricordato di una notizia ANSA letta ieri che preannunciava un concerto con musiche di Mozart su RAI 3 alle ore 01.00! Mi sono rialzato, giusto in tempo per seguire il concerto n° 20 in Re minore per pianoforte e orchestra. E’ finito alle 02. Ottima esecuzione.

Non è la prima volta che bisogna fare le ore piccole per seguire un po’ di musica vera. E ogni volta non posso fare a meno di chiedermi il perché in tutta la programmazione TV giornaliera ci sia spazio per tutte le sciocchezze possibili e non si trovi mai lo spazio per la ” Musica “. Viene spontaneo fare il paragone col festival appena concluso. Si possono dedicare 5 intere serate alle insignificanti musichette di DJ Francesco & C, ma Mozart viene relegato all’una di notte. Perché? DJ Francesco è più importante di Mozart? A questo punto sembrerebbe proprio di sì. Ricordo una affermazione in diretta di Bartoletti, critico musicale (!?), il quale riferendosi alle canzoni di Sanremo, esclama, quasi con le lacrime agli occhi per l’emozione: “Sono annichilito dalla bellezza di queste canzoni“.

Lo confesso, anch’io sono annichilito, sono sempre più annichilito…dalla stupidità di questo mondo! Perché siamo sempre più inondati di gossip e spazzature varie e la Musica, e la cultura in genere, viene relegata in orari notturni? Semplice, perché la spazzatura fa ascolti e Mozart no! Il fatto è che ormai tutto è finalizzato all’inseguimento, costi quel che costi, dei gusti del pubblico. Se poi sono gusti barbari, pazienza. L’importante è che vedano la TV, seguano gli spot pubblicitari e consumino. Il resto non conta. E’ il trionfo della mediocrità elevata a sistema. Si può avere fiducia in una simile società? Si può sperare in un futuro migliore quando si persegue non l’elevazione culturale, ma l’appiattimento totale nella mediocrità? No, non c’è speranza. La mediocrità genera mediocrità e l’appiattimento culturale tende ad omologare la società a livelli sempre più bassi. Questo dovrebbe farci annichilire, caro Bartoletti, e non le scempiaggini musicali di DJ Francesco & C. Sì, sono annichilito, disgustato e stanco, molto stanco di sopportare un mondo come questo, Bartoletti compreso.

5 pensieri su “Povero Mozart…conti meno di DJ Francesco !

  1. patt

    Annicchilizzo anch’io con te!
    Annicchi… che??? (ma che termine e’???)!
    Tu sai quanto amo la classica e la lirica… e tra un po’ dovro’ fare un mutuo, perche’ per ascoltarla ho deciso di andare ad ascoltarla dal vivo!
    Ma quanto costa!!! Ma siccome la musica non ha prezzo…. e ti ripaga con milioni di belle sensazioni … io mi indebito volentieri!
    La tv e’ proprio aria fritta!
    Ciao Giano e buon w-e (io domenica vado a torino a vedere Il trovatore di Verdi)!

    Mi piace

  2. capitangoku

    ciao giano,
    è vero vhe la cultura fa meno ascolti, ma forse è perchè il pubblico è stato abituato male, i suoi gusti sono condizionati..se mettessero i programmi culturali”a reti unificate”,gli ascolti sarebbero inevitabili..
    ciao ciao

    Mi piace

  3. grisù

    Hai ragione!!!! Porca miseriaccia non c’è modo di ascoltare altro che musica assai poco godibile….e tutti le stesse pappe ci propinano!!!! A me piace guidare ascoltando musica classica, soprattutto quando sono in fila, mi rilassa…..non ci capisco nulla ma mi piace. E’ sempre poca!!!
    Un bacione e un buon we. Grazie per il tuo sostegno in questi giorni duri per il draghetto!!!!

    Mi piace

  4. gorilla bianco

    Viviamo nel mondo del Grande Fratello ed infatti gli ascolti di questo Sanremo sono spiegabili solo cosi’: la formula-Bonolis ha attirato loro e loro lo hanno ripagato!
    E poi l’unico concerto che si riesce a sentire in TV di Musica classica e’ quello di inizio d’anno di Vienna… poi o si sta in piedi fino all’1.00 o alle 2.00 (e ci si dimentica di doversi alzare alle 6.00-6.30) o si acquistano CD.
    E questa e’ solo la punta dell’iceberg di quello che e’ questa societa’ (un po’ di tempo fa ho saputo che un comune di non ricordo dove vuole sfrattare un contadino per costruire un museo sulla civilta’ contadina: il motivo e’ che il contadino non rappresenta piu’ la civilta’ contadina, forse perche’ non puo’ essere messo in gabbia come un animale di uno zoo!).
    Viva Mozart, Bach, Vivaldi e Verdi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...