Questo è un cucciolo di foca…

Guardatelo, guardatelo bene negli occhi e ditemi… Esiste qualcuno che possa ammazzare a bastonate questi occhi dolcissimi? (La mattanza dei cucccioli di foca) E se esiste, come esiste, possiamo chiamarlo “uomo”? E se esistono uomini capaci di tanto, sono gli stessi uomini ai quali la Carta universale dei diritti dell’uomo riconosce pari diritti e dignità? No, non possono essere gli stessi. O si tratta di diverse specie umane, oppure i diritti dell’uomo sono da riscrivere escludendo alcune pericolose ed aberranti categorie di umanoidi. Mi rifiuto di pensare che tutti abbiano gli stessi diritti e dignità. No, gli assassini, i criminali, i delinquenti, quelli che vendono la droga ai bambini, i pedofili, i terroristi, non possono avere pari diritti, né pari dignità.

Mi spiace per i buonisti ad oltranza, ma non sono buonista. Mi spiace per i seguaci di Rousseau, ma l’uomo non nasce buono per natura. L’uomo è malvagio “per natura”; lo dice Dio, il creatore dell’uomo, nella Genesi: “Non maledirò più il suolo a causa dell’uomo, perché l’istinto del cuore umano è incline al male fin dalla adolescenza“, disse Dio a Noè, dopo il diluvio universale. E sinceramente sono portato a credere più a Dio che a Bergoglio ed ai falsi buonisti cattocomunisti che parlano di fratellanza universale, non per risconto oggettivo con la realtà, ma per una aberrante e distorta ideologia.

I concetti di “fratellanza e uguaglianza” contenuti nel motto della Rivoluzione francese, a cui si ispirano tutte le anime belle,  sono due delle peggiori castronerie della storia del pensiero umano; ma anche di maggior successo. Il che non ne conferma la validità; conferma solo l’infinita stupidità dell’uomo.

Solo secoli di crescita culturale e la paura di incorrere in punizioni e torture previste dalle leggi riescono a frenare la naturale malvagità. No, non sono buonista, non lo sono mai stato. Anzi, ho sempre nutrito diffidenza nei confronti di chi appare sempre animato da buoni sentimenti e si mostra come un innocente agnellino che sopporta, per amore del prossimo, anche i lupi. Non lasciatevi ingannare. Alla prima occasione mostrano il loro vero volto, egoismo, malvagità e la cattiveria umana; la peggiore, quella pensata, voluta e fine a se stessa, la cattiveria per la cattiveria, che non dimostrano nemmeno le bestie più feroci che ammazzano le prede per sopravvivere, non per il semplice piacere di fare del male (cosa che è prerogativa esclusiva dell’uomo). Guardate gli occhi di questo cucciolo. Ci sono persone che li ammazzano a bastonate (Video). E poi festeggiano. Ma non sono uomini. No, sono qualcos’altro…
foca2

27 pensieri su “Questo è un cucciolo di foca…

  1. strappa.sandra

    l’uomo ovviamente….l’animale più cattivo del mondo!!!!!

    L’unico che attacca i cuccioli del suo stesso branco, l’unico che riesce a distruggere tutto quello che tocca…….e poi mi domandano perchè voglio rinascere animale?????

    Mi piace

  2. Giano

    Ciao Sandra, hai ragione.
    Avevo appena letto il post in home page e mi è venuto spontaneo sfogarmi.
    Beh, almeno questo, visto che possiamo fare ben poco.
    Coraggio e una carezza a Misia…)))

    Mi piace

  3. elenoir

    Io adoro questi buffissimi pelosetti di fochetta bianchissima….

    Vorrei tanto pestare i cacciatori nella stessa maniera in cui pestano le fochine e vedere le loro madri gridare piene di dolore!

    Mi piace

  4. Giano

    Ciao Elenoire,
    Ciao Anto,
    secondo me quelli non sono uomini…sono androidi…sono OGM…geneticamente modificati.
    E poi qualcuno mi accusa di “bacchettare” il mondo.
    Altro che bacchettare…bisognerebbe riservargli, come dice Elenoire, lo stesso trattamento, a bastonate in testa!
    Boh…

    Mi piace

  5. patt

    Io il discorso lo allargo a tutti gli animali e alla crudelta’ dei cacciatori che sparano ai fagiani…. alle volpi….
    (avete mai visto un cucciolo di volpe?)
    a tutti gli animali che muoiono per mano della peggior bestia che e’ l’uomo!!!!!!
    BASTA CON QUESTA CRUDELTA”!!!!!!!!
    ABBASSO I CACCIATORI!!!!!!!!!!!!!

    Mi piace

  6. Giano

    Ciao Micimacko, grazie a te.
    Sono cose che mi fanno rivoltare lo stomaco.
    Ho ancora negli occhi le scene di quel filmato trasmesso l’anno scorso.
    Violenza allucinante e gratuita.
    Posso capire che nei secoli scorsi si usasse cacciare animali per sopravvivenza…
    Ma oggi non c’è più bisogno di farlo.
    Si può rimediare diversamente e con altri prodotti e tecnologie.
    E allora perchè questa violenza?
    Soldi, soldi, sempre e solo dannati soldi…
    Ecco perchè non ho fiducia nell’umanità.
    Ciao 🙂

    Mi piace

  7. Giano

    Ciao Patt, hai ragione.
    E proprio qualche giorno fa ho dedicato un post ai “cacciatori”…

    A proposito…hai letto le “News” ???
    Pare che a Mosca ci sia un gatto che…parla!
    Sìììììììììììììììì…
    Mica lo avrà addestrato Tamara nel suo ultimo viaggio?
    Ciao…:)))

    Mi piace

  8. Giano

    A proposito di volpi…
    Non solo le ho viste, ma da piccolo, 5 o 6 anni, ne ho avuta una in casa.
    L’aveva presa mio zio in campagna.
    E per parecchi giorni era rimasta in casa.
    Era diventata subito la mia amica preferita…
    Ci giocavo e le avevo insegnato diverse cose…a stare seduta, a darmi la zampa…
    Sììììììììììììììì
    Poi è sparita.
    E solo dopo qualche giorno ho saputo che l’avevano regalata ad un tizio che poi l’avrebbe…imbalsamata.
    Che pianto mi ero fatto!
    Così va il mondo…:)))

    Mi piace

  9. patt

    Sara’ per quello che siamo cosi’ bravi con gli animali????
    Sai cosa ti dico…. che sono contenta di essere una frana con gli umani!
    Gli animali meritano molto di piu’!
    E con questo buon fine settimana animaloso!

    Mi piace

  10. Giano

    Ciao Patt, buon WE anche a te e a tutta la compagnia pelosa…:)))

    A proposito, ricordati di non buttare le briciole di pane.
    Raccogliele e mettile in un posto tranquillo a distanza di sicurezza dai gatti…anche i passeri poverini devono mangiare.
    E d’inverno non trovano molto di che sfamarsi.
    Ciao…:)))

    Mi piace

  11. Marika

    A volte l’essere umano mi fa davvero schifo.
    Ma più che firmare petizioni e sensibilizzare quanta più gente possibile o evitare di comprare prodotti sospetti cosa si può fare?
    La prima volta che ho visto il filmato di un cucciolo di foca che veniva ucciso avevo solo 9 anni e non ho chiuso occhio per notti e notti.
    Mi manca il respiro al solo pensiero
    Mi verrebbe solo voglia di riservare lo stesso trattamento ai cacciatori di turno.
    Buona giornata

    P.S. Se penso poi che quegli occhioni somigliano tanto allo sguardo che mi fa il mio cane quando mi chiede le coccole …

    Mi piace

  12. Giano

    Ciao Marika, tu commentavi me ed io commentavo te…
    Sì, ti ho appena lasciato i miei auguri per un nuovo lavoro.
    E che sia quello giusto!

    Ho visto l’anno scorso un filmato su questa strage e non riuscirei a trovare le parole giuste per descriverlo.
    Sono quelle occasioni in cui si rafforza in me, purtroppo, la sfiducia nell’umanità.
    In quanto allo sguardo simile a quello del tuo cane, ho lasciato poco fa un commento ad un post in home page di Sibilla sullo sguardo del cane.
    Quanto ci sarebbe da dire…
    Ciao…)))

    Mi piace

  13. isabella

    ciao, io l’anno scorso ho visto un servizio di lucignolo sull’uccisione di cuccioli di foca in canada…sono stata male, te lo giuro. sai chi mi ha tirata un po’ su? il mio cagnolino!!
    :*

    Mi piace

  14. Pingback: Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo – Torre di Babele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...