Aforismi e Affarismi…


L’aforisma è la forma letteraria che preferisco. Ha il pregio di esporre un pensiero in forma chiara, semplice e concisa. Ideale per chi non ha tempo da perdere. Il resto è letteratura. E la letteratura può essere più o meno colta, più o meno piacevole, ma è poco più che un passatempo. E, come tale, si presta ad operazioni commerciali più o meno nobili. Quindi, la letteratura è un "affare". Ecco perchè si stampano libri di autori che magari su un’idea banale ci scrivono interi trattati. Ecco perchè si stampano tanti libri: perchè è un affare! Molti testi potrebbero essere condensati in una sola frase: un aforisma. E questo consentirebbe a chi sappia bene interpretare le parole ed i concetti espressi, di evitare di perdere tempo in letture lunghe e faticose per approdare alla comprensione di un concetto che può benissimo essere espresso con pochissime parole. Mi ricorda certi spettacoli che si prefiggono encomiabili fini didattici: quelli che ti tengono su una poltrona a vedere delle pallosissime rappresentazioni col solo fine di comunicare un " messaggio". Ed ho sempre pensato che se il messaggio me lo comunicassero subito, al botteghino, eviterei di perdere tempo e, magari, anzichè starmene seduto ad annoiarmi, potrei andare a cena con amici. E mi divertirei di più. E penso che, molto spesso, pensieri e parole sono inversamente proporzionali. Chi ha molto da dire, in genere, non ha tempo da perdere e cerca di esprimersi in maniera chiara e concisa. Chi non ha niente da dire, di solito, cerca di mascherare la pochezza mentale con un fiume di parole. Diceva A. Einstein: " Non puoi dire di aver capito veramente qualcosa finchè non riesci a spiegarlo con parole semplici a tua nonna." Ed ho la vaga e spiacevole sensazione che in questo mondo ci siano tante, troppe, persone che, o non hanno capito niente, o non hanno più la nonna! P.S. Da prendere con le molle e con tutte le eccezioni del caso.
Riferimenti: ( Torre di Babele )

5 pensieri su “Aforismi e Affarismi…

  1. Giano

    Piz…anche, mi diverte giocare con le parole.
    Spesso giocandoci ti rendi conto di quante curiose assonanze si possano creare e della relazione che può esserci fra termini simili e dal significato opposto…
    Insomma…è tutto un gioco.
    E a me piace sorridere…
    Ciaooooooooooo :))))))))))))

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...